Kate Beckinsale biografia
Fonte Instagram
in

Kate Beckinsale

La vita privata di Kate Beckinsale

Kathrin Romary Beckinsale, conosciuta come Kate Beckinsale, nasce a Londra il 26 Luglio 1973 da Judy Loe e Richard Beckinsale, entrambi attori. Ha una sorellastra, nata da una precedente relazione del padre, di nome Samantha Beckinsale. Figlia d’arte, Kate inizia fin da piccola a studiare recitazione e danza.

La morte del padre

All’età di cinque anni Kate perde il padre prematuramente che muore a causa di un infarto. Per la piccola è un momento difficile:

Ricordo ancora il trauma, il dolore e il senso di spaesamento. Tutto questo ha avuto ripercussioni pesanti che hanno condizionato la mia adolescenza: sono piombata nel tunnel di una forma grave di anoressia. A 15 anni pesavo 32 kg e mi ci sono voluti molti anni per guarire, molte sedute di psicoterapia. Ero una teenager davvero infelice, tormentata. Spesso mancavo da scuola e ho pensato di essere sul punto di morire. Il mio principale obiettivo, a quei tempi, era di reggermi in piedi.

La madre, rimasta vedova, inizia una relazione con il regista Roy Battersby che ha cinque figli e con i quali Kate vive e cresce fino all’età di diciotto anni.

Appassionata di scrittura, dopo il diploma, si iscrive alla Facoltà di Letteratura all’Università di Oxford che lascia, però, dopo pochi anni, per intraprendere la carriera di attrice.

Le misure di Kate Beckinsale

Kate Beckinsale, bellezza eterea e naturale, 173 cm per 52 kg di peso, è una delle attrici più apprezzate e stimate dal pubblico. Forse perché, oltre ad essere una sexy diva dal fascino irresistibile, è anche una donna spiritosa, determinata e intelligente. Non ama prendersi troppo sul serio e questo lato del suo carattere emerge soprattutto sul suo profilo Instagram dove condivide foto di vita privata, in situazioni divertenti e spesso improbabili. Spesso con lei troviamo anche l’ex partner e collega Michael Sheen e la figlia Lily Mo, nata dalla relazione con l’attore e durata ben otto anni, dal 1995 al 2003. I due, infatti, dopo la fine della storia d’amore sono rimasti in ottimi rapporti d’amicizia.

Una vena ironica quella di Kate che il regista Whit Stillman non si è lasciato sicuramente sfuggire scegliendola per il ruolo della perfida Lady Susan nell’adattamento cinematografico dell’opera letteraria di Jane Austen, Amore e inganni (2016).

Nell’Ottobre del 2009 la rivista maschile Esquire ha eletto Kate “donna più sexy”.

Gli amori di Kate Beckinsale

Dopo la relazione con Michael Sheen, nel 2004, Kate Beckinsale sposa Len Wiseman. L’amore con il regista nasce durante le riprese di Underworld: Blood Wars (2003) e finisce nel 2015 quando la coppia annuncia la separazione.

Nel 2017 Kate, la sexy vampira guerriera, quarant’enne dal fascino ancora mozzafiato, viene fotografata con la sua nuova vittima, il giovanissimo attore comico Matt Rife.

Dal 2019 Kate frequenta l’attore e comico del Saturday Night Live Pete Davidson, ex fidanzato di Ariana Grande.

La carriera di Kate Beckinsale

Kate Beckinsale esordisce nel cinema nel ruolo di Hero in Molto rumore per nulla (1993), pellicola tratta dall’omonima commedia di William Shakespeare, al fianco di Kenneth BranaghEmma Thompson, Denzel Washington, Michael Keaton e Keanu Reeves.

La popolarità arriva con l’interpretazione dell’affascinate infermiera Evelyn Johnson in Pearl Harbor (2001) diretto da Michael Bay con Ben Affleck, Josh Hartnett e Alec Baldwin. Nello stesso anno con John Cusack è la protagonista di Quando l’amore è magia – Serendipity.

Gli anni successivi sono caratterizzati da molti film di successo e altrettante collaborazioni importanti: Van Helsing con Hugh Jackman (2004), The Aviator, diretto da Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio (2004), Stanno tutti bene – Everybody’s Fine con Robert De Niro (2009).

 

Christina Hendricks biografia

Christina Hendricks

Corrado Augias biografia

Corrado Augias