Luca Ward biografia
Fonte Instagram
in

Luca Ward

La vita privata di Luca Ward:

Luca Ward nasce a Roma il 31 luglio 1956 da una famiglia di doppiatori. Suo nonno, Carlo Romano, e suo padre, Aleandro Ward, hanno svolto questa professione e sia Luca che i suoi fratelli, Andrea, voce del primo Commissario Rex, e Monica, che lavora soprattutto nei cartoni animati, decidono di seguire le loro orme.

Durante l’adolescenza scopre un’altra passione, quella per la recitazione e comincia a recitare a teatro.

Le misure di Luca Ward:

L’attore è alto 1,84 cm e pesa 80 kg.

Gli amori di Luca Ward:

Luca Ward è stato sposato per venticinque anni con Claudia Razzi, da cui ha avuto una figlia, Guendalina Ward, anche lei doppiatrice. Il 7 luglio 2013 ha sposato l’attrice Giada Desideri, con cui prima del matrimonio ha avuto due figli, Lupo e Luna.

La carriera di Luca Ward:

Luca Ward ottiene la popolarità quando presta la voce a Russel Crow nel film Il Gladiatore. Altri film in cui lavora come doppiatore sono Pulp Fiction, Matrix, Il diario di Bridget Jones e Il corvo.

Il suo esordio come attore invece avviene nel 1984 con il film Chewingum di Biagio Proietti. Nel 1998 entra nel cast della soap-opera Incantesimo e nel 2002 interpreta Massimo Forti nella soap-opera Centovetrine. Nel 2003 recita nel ruolo del perfido Duca Ranieri nella serie televisiva Elisa di Rivombrosa, con protagonisti Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini.

Nel 2008 ottiene una parte per il film Scusa ma ti chiamo amore di Federico Moccia e nello stesso anno interpreta Cosimo Rizzuto nella serie televisiva Capri, con Gabriella Pession e Sergio Assisi. Altre serie televisiva a cui ha preso parte sono Non smettere di sognare, Le tre rose di Eva, nel ruolo di Ruggero Camerana, Braccialetti Rossi 3 e Un posto al sole, in cui è co-protagonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ettore Bassi biografia

Ettore Bassi

Alberto Castagna biografia

Alberto Castagna