Zen Circus biografia
Fonte Instagram
in

Zen Circus

La vita privata dei Zen Circus

Gli Zen Circus, o conosciuti anche come i The Zen Circus, sono un gruppo musicale italiano nato nel lontano 1994 a Pisa. Il genere musicale suonato dalla band è il rock e i fondatori sono Andrea Appino e Marcello Bruzzi.
A comporre il gruppo sono in quattro ovvero il fondatore Appino (voce e chitarra), Karim Qqru (batteria), Massimiliano Schiavelli detto Ufo (basso) e Francesco Pellegrini (chitarra).

Il nome del gruppo è ispirato a Zen Arcade e Metal Circus, due lavori pubblicati dagli Hüsker Dü. L’idea di creare un gruppo musicale viene in mente ad Appino e Buzzi che, nel 1994, pensano bene di creare un gruppo punk rock. Iniziano pian piano a muovere i primi passi, registrando diverse demo in alcune sale di registrazione insieme ad altri gruppi, come i Verdena. Con il tempo riescono ad ottenere una loro sala prove e nel 1998 debuttano con il nome Zen Circus con l’album About Thieves, Farmers, Tramps and Policemen.

Non vi sono informazioni personali che riguardano ogni membro del gruppo, infatti Appino e Qqru sono i due un po’ più presenti sul web.
Andrea Appino nasce a Pisa il 23 dicembre 1973 e nel 2013 pubblica il suo primo album da solista con il titolo Il testamento.
Karim Quru, invece, nasce ad Alghero il 20 settembre 1982. Inizia a suonare a 14 anni, lavorando con diverse band fino a quando, nel 1999, fonda la Lillayell. L’amore per la batteria nasce qualche anno più in là, ovvero nel 2000.

La carriera dei Zen Circus

Dopo il debutto gli Zen Circus creano una loro etichetta discografica, la Iceforeveryone Records, e nel 2001 pubblicano il secondo album. Di questo vendono moltissime copie soprattutto nei Paesi Bassi, dove l’ideatore del gruppo si trasferisce per cercare di trovare una strada tutta sua. Ritornato in Italia nel 2000 l’amico Teschio gli parla dell’idea di introdurre un nuovo membro nel gruppo: il chitarrista Schiavelli. Con l’aggiunta di questo membro il gruppo prende il nome di The Zen Circus.

Elemento importante e fondamentale della band è Nello, il camper acquistato per le loro date in giro per l’Italia in seguito alla vittoria alle selezioni regionali di Arezzo Wave.
Nel 2003 Buzzi abbandona il gruppo, viene sostituito dal batterista Quru e, di anno in anno, pubblicano diversi album.
Nel 2011 conquistano un traguardo importante: dieci anni di carriera. A questo punto pubblicano il settimo album dal titolo Nati per subire, al quale ne seguiranno altri.
A distanza di otto anni, nel 2019, raggiungono un altro traguardo: la presenza al Festival di Sanremo con il brano L’amore è una dittatura.

Written by Antonella Elefante

Per qualsiasi tipo di informazione scrivere a: antonellaelefante7@gmail.com

Sara Benci biografia

Sara Benci

Francesco Liotti