Alyssa Milano biografia
in ,

Alyssa Milano

Vita privata di Alyssa Milano

Il suo nome di battesimo è Alyssa Jane Milano e nasce a Brooklyn il 19 dicembre del 1972, da genitori latino-americani. La madre Lin è modista e il padre Thomas Milano compositore di colonne sonore. Il gene artistico fa parte del suo DNA, infatti anche il fratello Cory è cantante e attore e il cugino è l’attore Eric Lloyd. Alyssa oltre ad essere attrice, ama molto la musica; suona il pianoforte e la chitarra.Un altro dei suoi hobby è il giardinaggio oltre alla sua passione per gli animali;infatti ha tre cani, 13 uccelli e 3 cavalli ed è membro della PETA. Ama il cibo italiano e indiano, è allergica alla soia ed è vegetariana. E’ una fan del baseball; ha creato un proprio blog su questo argomento e una linea di abbigliamento, TOUCH by Alyssa Milano. E’ anche ambasciatrice dell’UNICEF.

Tatuaggi e significati

Alyssa ha il tatuaggio di un rosario sulla spalla destra.

Le misure di Alyssa

Alyssa Milano è alta 157 cm e pesa 50 Kg.

Dreaming…☀️🏖

A post shared by Alyssa Milano (@milano_alyssa) on

Gli amori di Alyssa Milano

Alyssa arriva sotto la luce dei riflettori molto giovane e ha storie  con vari personaggi noti. A 13 anni ha una relazione con Kirk Cameron. In età adulta ha dei flirt con Eric Dane, Fred Durst,  una breve relazione con l’attore Scott Wolf nel 1993 e poi nel 1999 si sposa con Cinjun Tate del gruppo Remy Zero; divorziano dopo nemmeno un anno. Ha avuto poi una breve relazione con il cantante Justin Timberlake e un flirt con Brian Krause. Nell’agosto del 2009 sposa David Bugliari, agente della Crative Artists Agency da cui ha due figli, Milo nato nel 2011 e Elizabella nata nel 2014.

La carriera di Alyssa Milano

Alyssa Milano esordisce nel mondo dello spettacolo da giovanissima. Ha solo 8 anni quando ottiene la sua prima parte a Broadway per il musical Annie. A 12 anni inizia la sua carriera televisiva con la partecipazione al serial Who’s The Boss; vi rimane fino al 1992 e nel frattempo ottiene ruoli minori anche al cinema. Alyssa viene usata come modello per creare il personaggio di Ariel nel film d’animazione La Sirenetta. Qui la Milano decide di scrollarsi di dosso la sua vecchia immagine,comincia a posare senza veli e a partecipare a film più maturi, come Casualties of Love: the Long Island Lolita Story, Deadly Sins, Embrace of The Vampire. Dopo aver perso il ruolo da protagonista in Generation X, il vero successo arriva con Melrose Place e soprattutto Streghe; durante la quinta stagione diventa anche produttrice di Streghe e nel frattempo lavora a progetti minori.In seguito rimane nel mondo delle serie tv con un fortunato ruolo in Mistresses nel 2013-14. All’inizio della sua carriera ha anche intrapreso dei progetti musicali, pubblicando 5 album e   diventando molto nota in Giappone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Gary Coleman biografia

Gary Coleman

Michele Bravi biografia

Michele Bravi