Ciro Immobile biografia
Fonte Facebook
in

Ciro Immobile

La vita privata di Ciro Immobile

Ciro Immobile è un calciatore nato a Torre Annunziata il 20 febbraio 1990, sotto il segno dei Pesci. E’ cresciuto con la mamma Michela, il papà Antonio ed il fratello maggiore Luigi. La famiglia Immobile non si nega mai ed è orgogliosa quando deve parlare di Ciro. Nonostante questo, però, la mamma del calciatore è stata chiara fin dall’inizio: prima di tutto la scuola, poi il calcio e così è stato. Dal 2014 è sposato con Jessica Melena ed hanno tre figli: Michela (2013), Giorgia (2015) e Mattia (2019).

Le misure

Ciro Immobile è alto 1.85 metri e pesa circa 78 kg.

Gli amori di Ciro

Il 23 maggio 2014 a Bucchianico (Chieti), Ciro Immobile si è sposato con Jessica Melena, dopo tre anni di fidanzamento. I due, che non sono andati in viaggio di nozze poiché il calciatore era convocato per i Mondiali, si sono conosciuto quando lui giocava nel Pescara ed è stato subito colpo di fulmine tanto che, a distanza di pochi mesi, sono diventati genitori della piccola Michela, nata nell’aprile 2013 e seguita, poi, da Giorgia, nata nel giugno 2015, e Mattia, arrivato ad agosto 2019. Ciro e Jessica sono molto seguiti sui social network dove amano condividere attimi della loro quotidianità dimostrando di essere una coppia semplice che dà priorità alla famiglia rispetto al resto.

La carriera di Immobile

Ciro Immobile cresce con la passione del calcio tanto che, per seguire questa strada, arriva a rinunciare alle uscite serale con gli amici ed al divertimento. Molti i sacrifici fatti in giovane età che, però, sono valsi la pena visto che è diventato uno dei più forti attaccanti del campionato italiano e non solo.

Debutta nella squadra della sua città, Torre Annunziata ’88, per passare poi nelle giovanili del Sorrento: dopo la scuola, prendeva subito il treno perché gli allenamenti lo aspettavano. Riesce a mettersi in mostra, tanto da attirare l’attenzione della Juventus che lo vuole in bianconero. Nel 2007 entra a far parte della Primavera della Juventus e, nel 2009, debutta in Serie A in Juventus – Bologna, sostituendo Alex Del Piero.

Giovane, necessita di spazio per maturare e crescere così viene ceduto in prestito dapprima al Siena e poi al Grosseto. Il 2011 rappresenta l’anno della sua consacrazione con il Pescara in Serie B: capocannoniere ed artefice del ritorno del club abruzzese in Serie A dopo 20 anni di assenza. Gioca anche con il Genoa ed il Torino, fino alla decisione di lasciare l’Italia. Nel giugno 2014 è tra i giocatori del Borussia Dortmund e, l’anno successivo, tra quelli del Siviglia.

Riesce a farsi apprezzare anche all’estero, ma il richiamo della terra natia è più forte e nel 2016 fa ritorno in Italia, questa volta alla Lazio, a titolo definitivo. Ogni giorno si allena con costanza e determinazione per portare a casa risultati e lottare per la squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Emanuela Gentilin biografia

Emanuela Gentilin

Mattia Destro biografia

Mattia Destro