Eva Riccobono biografia
Fonte Instagram
in

Eva Riccobono

La vita privata di Eva Riccobono

Eva Riccobono è nata il 07 febbraio 1983, sotto il segno dell’Acquario, a Palermo. E’ cresciuta nella città siciliana insieme a mamma Elizabeth (tedesca), papà Giacomo (siciliano), tre sorelle maggiori ed un fratello maggiore venuto a mancare tragicamente quando la modella aveva solo due anni. Dal 2004 è fidanzata con Matteo Ceccarini ed hanno un figlio, Leo (2014).

Le misure

Eva Riccobono è alta 1.80 metri e pesa circa 57 kg. Le sue misure sono: 85-62-89. Come ogni modella che si rispetti, anche lei si allena costantemente e segue una dieta equilibrata, evitando di mangiare cibi insani. Inoltre, in passato, ha giocato per diversi anni a pallavolo.

Gli amori di Eva

Dal 2004, Eva Riccobono è fidanzata con il dj Matteo Ceccarini. I due hanno un figlio, Leo, nato il 30 maggio 2014. Un amore che cresce giorno dopo giorno e che ha visto la famiglia prendere la decisione di lasciare l’Italia per trasferirsi a Londra. Eva e Matteo sognano il matrimonio ed anche un fratellino per il loro piccolo Leo.

La carriera della Riccobono

Dopo aver giocato per anni a pallavolo, Eva Riccobono si avvicina al mondo della moda ed inizia ad essere la protagonista di servizi fotografici e sfilate fino alla decisione di lasciare la sua Palermo per tentare la fortuna a Milano dove sfila per importanti nomi come Alberta Ferretti o Blumarine arrivando anche a Parigi per le sfilate di Emanuel Ungaro e Valentino.

In breve tempo diventa una delle top model più richieste nel mondo, volto di molte copertine internazionali e di sfilate. Nel 2011 si allontana dalle passerelle per ritornarvi nel 2017 con Bridal Couture 2018 dove apre e chiude la sfilata di Carlo Pignatelli.

Non solo modella, ma anche attrice. Al cinema la troviamo nel ruolo di Blanche Duvall in Grande, grosso e….Verdone nel 2008 o in quello di Lea in E la chiamano estate nel 2011. Nel 2013 è Simonetta in Passione Sinistra, ruolo che le fa vincere il premio Ciak d’oro come migliore attrice non protagonista. Nel 2013 è anche la madrina della 70esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Nel 2015 prende parte a Le frise ignoranti ed Io che amo solo te. Nel 2017 debutta a teatro con Stasera si può entrare, fuori. La Riccobono ha tentato la fortuna anche nel mondo della musica, nel 2009, con il brano Labbra, prodotto e cantato con il fidanzato Matteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Benedetta Massola biogafia

Benedetta Massola

Giovanna Mezzogiorno biografia

Giovanna Mezzogiorno