Fabrizio Gifuni biografia
Fonte Facebook
in

Fabrizio Gifuni

La vita privata di Fabrizio Gifuni

Fabrizio Gifuni è un attore nato a Roma il 16 luglio 1966, sotto il segno del Cancro. E’ figlio di Gaetano Gifuni, funzionario italiano. Ha origini pugliesi ed è diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico. Dal 2000 è sposato con Sonia Bergamasco ed hanno due figlie: Valeria (2004) e Maria (2006).

Le misure

Fabrizio Gifuni è alto 1.78 metri e pesa circa 75 kg.

Gli amori di Fabrizio

Dal 2000, Fabrizio Gifuni è sposato con l’attrice Sonia Bergamasco. I due si sono conosciuti a teatro, recitando l’Elettra. Hanno due figlie: Valeria, nata nel 2004 e Maria, nata nel 2006.

La carriera di Gifuni

Dopo il diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, Fabrizio Gifuni debutta a teatro nel 1993 con l’Elettra. Ideatore ed interprete di vari spettacoli come Le sante corde dei canti o Attilio Bertolucci e Pierpaolo Pasolini, un’amicizia in versi debutta nel mondo del cinema nel 1996 con la commedia La bruttina stagionata seguito da diversi successi come: Così ridevano, Un amore, Qui non è il paradiso, Paolo VI – Il Papa nella tempesta.

Dal 2004 al 2010 si dedica alla realizzazione del progetto Gadda e Pasolini, antibiografia di una nazione con due spettacoli teatrali ed un grande successo. Nel 2010 è lo psichiatra Franco Basaglia in C’era una volta la città dei matti seguito dai film La kryptonite nella borsa o Romanzo di una strage dove interpreta Aldo Moro.

Nel 2014 veste i panni del finanziere Giovanni Bernaschi ne Il capitale umano, ruolo che gli fa vincere il David di Donatello, il Nastro d’Argento ed il premio Vittorio Gassman. Nel 2017 è Massimo in Dove non ho mai abitato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Anna Galiena biografia

Anna Galiena

Francesco Scianna biografia

Francesco Scianna