Follettina Creation Biografia
Fonte Instagram
in

Follettina Creation

Vita privata di Follettina Creation

Se non avete ancora guardato i video di Follettina Creation, non perdete tempo e fatelo! Se li conoscete e credete sia impossibile che qualcuno li scopra adesso, sappiate che nemmeno voi siete arrivati tanto presto. Follettina infatti pubblica “tutorial” dal 2015 ma solo nel 2018 il mondo si è accorto della sua esistenza!

Il successo arriva inaspettato per questa ragazza siciliana, che si chiama Maria Grazia Catalano ed è nata a Palermo il 2 aprile 1980. Sappiamo che ama creare piccole opere artigianali, sappiamo che si è trasferita da Palermo a Tolmezzo (Udine) e sappiamo che è sposata. O almeno così dice spesso lei, citando il marito (“il mio maritozzo”) che rimane sempre una presenza aliena dietro le quinte. Del resto della sua famiglia si sa poco, soltanto che Maria Grazia non ha più i genitori.

Misure di Follettina Creation

Simpatica proprio per il suo essere fiera di se stessa e del suo fisico “da comune mortale”, Follettina sembra essere bassa di statura se confrontata con i tanti vip e fans con cui compare nelle foto. Ipotizziamo che sia alta non più di 160 cm e che pesi intorno ai 67 kg essendo un po’ in sovrappeso.

Essere fieri così come si è

I segni particolari o gli eventi particolari che hanno caratterizzato il successo di questa donna su Youtube e oggi anche in televisione sono … i suoi tratti somatici assolutamente normali. In un mondo web che premia l’apparire, la bellezza, la straordinarietà, Maria Grazia “Follettina” Catalano è invece una persona comune, una “come noi”.

Non è alta, non è “strafiga”, non è bionda, ma tutto quello che è lo porta sullo schermo con fierezza e con una simpatia talmente travolgente da aver raggiunto in poco tempo migliaia di navigatori. E al di là delle sue opere di artigianato, è la sua personalità che sfonda. Follettina Creation ci insegna che l’imperfezione è bella come la perfezione e che non ci si deve vergognare di come si è.

Lo scandalo dei regali

Il fatto che ha coinvolto Follettina Creation in una battaglia contro gli haters ma anche contro alcuni fans delusi è stata la richiesta di regali e di donazioni che la youtuber avrebbe fatto ai suoi spettatori. Donazioni che andrebbero oltre la promozione e vendita del suo artigianato. Questo ha creato malumori e proteste da parte di tante persone, alle quali lei ha risposto con altrettanta fermezza ricordando la propria situazione economica.

Carriera

Dalle dichiarazioni che lei stessa ha rilasciato in varie trasmissioni e sui giornali, il canale Youtube di  Follettina Creation nasce nel 2015 per superare dei gravi problemi economici. Ha iniziato proponendo le proprie creazioni artigianali a base di silicone e ha continuato con dei veri e propri tutorial. In alcuni di questi insegna “a prendersi cura delle bambole reborn”, anche queste in silicone e simili a bambine vere.

La cosa che rendeva il tutto divertente era il modo di parlare e di presentare questi oggetti, che sicuramente tutto è tranne che comune. Il passaparola ha fatto il resto giungendo fino alle orecchie di Barbara D’Urso che ha invitato Follettina  a “Pomeriggio 5”.

Da qui, il suo canale Youtube è schizzato a oltre 200.000 contatti e a più di 370.000 visitatori occasionali, e l’onda del successo non si è più fermata. Le collaborazioni con altri youtuber, le ospitate a trasmissioni come “Ciao Darwin” e gli incontri con alcuni divi (come Massimo Ranieri, il suo mito personale) hanno resto questa donna un fenomeno universale.

Camila Cabello Biografia

Camila Cabello

David Pratelli Biografia

David Pratelli