David Pratelli Biografia
Fonte Instagram
in

David Pratelli

Vita privata di David Pratelli

Non è da tutti essere definiti “uno dei comici più bravi d’Italia”. David Pratelli lo è, e con merito. Questo bravissimo attore e imitatore nasce a Pontedera (Pisa) il 21 dicembre 1970.

Della sua vita privata si sa molto poco, essendo lui geloso della propria privacy. Sappiamo comunque che inizia a lavorare giovanissimo e già a 21 anni calca le scene. Dunque ha frequentato le scuole fino al liceo, prendendo il diploma da geometra.

Sappiamo da qualche foto tratta dal web che quando può presta il proprio tempo come volontario in una casa di riposo per anziani, che è un calciatore dilettante e si cimenta volentieri in campionati tra amici o per beneficenza e che tifa Juventus. Non si sa se sia sposato o se abbia una fidanzata, le relazioni sentimentali sono un terreno minato che Pratelli custodisce con molta attenzione nel suo privato.

Misure di David Pratelli

David Pratelli è alto circa 180 cm e pesa intorno ai 75kg. Porta i capelli completamente rasati e ha un naso “importante”.

I suoi personaggi più noti

Ha iniziato in Toscana facendo conoscere personaggi come Paolino Rossi e Ugo. Nelle tv nazionali ha lanciato le caricature di Christian De Sica, Adriano Celentano, Sallusti, Fabio Capello, Claudio Ranieri, Salvo Sottile. Oltre a un corollario numeroso di “voci” che riesce a riprodurre perfettamente come quella di Giampiero Galeazzi, di Feltri e di Luca Laurenti.

Carriera

David ama recitare da sempre. Inizia a fare imitazioni, in pubblico e in privato, fin dai 14 anni. La famiglia lo ostacola in ogni modo, i suoi genitori – a detta sua – avrebbero voluto per lui un percorso di studi completo fino alla laurea. Lui, a stento, prende il diploma e poi si lancia nel mondo dello spettacolo.

Bravissimo a trasformarsi, non solo nella voce, quando imita … trova subito spazio nelle radio e nelle TV locali toscane. Da qui, “facendo provini anche in posti in cui non c’entravo niente”, David approda su Canale 5 alla trasmissione “Avanti un altro” e poi nel 2002 vince il campionato nazionale degli imitatori nella trasmissione “Sì, sì, è proprio lui”. Il successo lo porta quindi a “Guida al Campionato” dal 2006 al 2009, a “Quelli che il calcio”, e ancora “Controcampo” e “Lunedi Gol”.

La passione per il calcio si intreccia quindi a quella artistica in ogni modo. Ma David è un eclettico che lascia senza parole … fa tutto e tutto gli riesce bene. Partecipa come attore anche a fiction televisive (“Carabinieri 5”, “I delitti del BarLume”), trasmissioni in prima serata (“I Soliti Ignoti”, “L’Anno che Verrà”, “Made in Sud”…) e non solo: è anche scrittore. Il suo libro, un giallo mystery, dal titolo Tenebra viene pubblicato nel 2014.

Nella sua carriera ha vinto ben 9 premi, tra cui i prestigiosi Pegaso d’Argento e Artista dell’Anno.

Follettina Creation Biografia

Follettina Creation

Can Yaman Biografia

Can Yaman