Jennifer Garner biografia
in

Jennifer Garner

La vita privata di Jennifer Garner

Jennifer Garner è nata il 17 aprile 1972, sotto il segno dell’Ariete, ad Houston (Texas) con il nome di Jennifer Anne Garner. La mamma, Patricia, è una maestra di inglese. Il papà, William John, è un ingegnere chimico. Ha una sorella maggiore, Melissa (1969) ed una sorella minore, Susannah May (1975). È cresciuta nella Virginia Occidentale. Ha tre figli: Violet Anne (2005), Seraphina Rose Elizabeth (2009) e Samuel (2012) avuti dall’ex marito Ben Affleck.

Le misure di Jennifer Garner

Jennifer Garner è alta 1.75 metri e pesa circa 53 kg. L’attrice pratica 50 minuti di esercizio cinque volte alla settimana per tonificare i muscoli e velocizzare il metabolismo, il tutto preceduto da un riscaldamento di 10 minuti di camminata veloce sul tapis roulant. La Garner non mangia nulla fuori dai pasti e preferisce mangiare in modo equilibrato. Immancabili nella sua alimentazione, un bicchiere d’acqua la mattina appena sveglia ed una tisana drenante, prima di andare a dormire.

Tatuaggi e significati

Jennifer Garner non ha tatuaggi.

Gli amori di Jennifer Garner

Jennifer Garner, dal 19 ottobre 2000 al 2003, è stata sposata con Scott Foley, conosciuto sul set di Felicity nel 1998.

Sul set di Pearl Harbor, invece, conosce Ben Affleck nel 2004. I due si sposano il 29 giugno 2005 ai Caraibi ed hanno tre figli: Violet Anne, nata il 01 dicembre 2005, Seraphine Rose Elizabeth, nata il 06 gennaio 2009 e Samuel, nato il 07 febbraio 2012. La coppia divorzia il 30 giugno 2015, ma continuano ad avere ottimi rapporti per il bene dei figli.

Dall’estate 2018 Jennifer comincia a frequentare John Miller, CEO di CaliGroup, azienda che possiede la catena di fast-food CaliBurger.

La carriera di Jennifer Garner

Jennifer Garner studia recitazione e, a partire dal 1994, interpreta ruoli minori in serie tv o pellicole. Nel 2001 arriva la consacrazione con Pearl Harbor, ma soprattutto con Alias dove, grazie al ruolo di Sydney, si guadagna quattro candidature ai Golden Globe per il ruolo da protagonista. Nel 2004 la troviamo nei panni di Jenna Rink in 30 anni in un secondo.

E’ la volta, poi, di Tutte le cose che non sai di lui, di The Kingdom, di Juno, de La rivolta delle ex, di Appuntamento con l’amore. Nel 2006 fonda la Vandalia Films, casa cinematografica, con cui produce il film Butter, di contenuto satiro-politico, ma non ottiene ottimi risultati. Nel 2014 prende parte al film della Disney, Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare. Nel 2016 è la volta di Miracoli dal cielo ed Una vita da gatto.

Nel 2018 recita nei film Tuo Simon e Peppermint.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Francesca Michielin biografia

Francesca Michielin

Emilia Clarke biografia

Emilia Clarke