Emilia Clarke biografia
in ,

Emilia Clarke

La vita privata di Emilia Clarke

Emilia Clarke, la brillante attrice della serie Game of Thrones nasce a Londra il 23 ottobre 1986. Prima di diventare famosa vive nel Berkshire, a pochi chilometri dalla capitale inglese. Già da piccola, osservando il padre (tecnico del suono) a lavoro per lo spettacolo Show Boat, capisce che la sua passione è la recitazione. Frequenta dal 2000 al 2005 la St Edward’s School di Oxford e successivamente il prestigioso Drama Centre di Londra.

È ritenuta dalla critica un’ artista camaleontica, complici anche le sue doti canore che mette in mostra in molti musical, come nello spettacolo teatrale di Colazione da Tiffany tenutosi a Broadway nel 2013. Emilia Clarke è anche apprezzata per le sue dichiarazioni antisessiste, in cui lamenta le troppe scene di sesso in TV che hanno come protagoniste le donne, a dispetto delle poche scene di nudo in cui è un uomo a comparire.

Le misure di Emilia Clarke

Emilia è alta 157 cm, pesa 50 kg e ha dei bellissimi occhi blu. Il fatto che sia minuta non le impedisce di essere incoronata Donna più sexy dell’anno nel 2015 e di divenire, a partire dal 2017, il volto femminile del profumo firmato Dolce&Gabbana. Per mantenersi in forma segue una dieta ferrea, soprannominata Clean and Lean, ideata da James Duigan. Ama fare attività fisica, soprattutto kick-boxing.

La Clarke e i suoi scherzetti sul set 

Emilia Clarke è una donna che ama ridere e far ridere, è molto autoironica e smorza l’ansia dei colleghi sul set creando delle situazioni tragicomiche. È diventato virale un video girato da lei in cui Kit Harington, suo collega e amico, simula le movenze di un pipistrello grazie al mantello che indossa il suo personaggio, John Snow.

Ma sono i suoi scherzetti ai colleghi ad essere diventati famosi. L’attore Joseph Nauhau subisce lo scherzo peggiore: mentre il giovane neozelandese, al termine di una ripresa, si addormenta su una sedia, Emilia cosparge le sue mani di caramello tra le risate del resto della troupe.

Le storie d’amore di Emilia Clarke

Nel 2012 Emilia frequenta il famoso creatore della serie animata I Griffin, Seth MacFarlane.

Nel 2014 il fortunato è invece Cory Michael Smith, anche lui attore.

Successivamente le viene attribuito un flirt con James Franco, con il quale collabora per un film mai uscito, perché abbandonato per contrasti tra la produzione e lo stesso Franco. Né la Clarke, né l’attore statunitense, negano o confermano la liaison.

Dal 2017 al 2019 Emilia è fidanzata con il regista Charlie McDowell.

Il successo in TV

Fermo restando che il suo primo amore è il teatro (che l’ha portata a recitare in musical come Hamlet o A Midsummer Night’s Dream), Emilia Clarke diventa una delle attrici più influenti del mondo grazie all’interpretazione di Daeneeys Targaryen, Regina e Protettrice dei Sette Regni, Distruttrice di catene e figlia del Re folle, nata dalla Tempesta. Stiamo parlando di una delle principali figure della serie Tv Il Trono di spade, la cui prima puntata della stagione 7 viene guardata da ben 30 milioni di spettatori.

La Clarke compare anche al cinema, prima nel 2012 con Spike Island, poi nel 2013 con Dom Hemingway e nel 2015 con Terminator. Il suo successo al cinema viene però consacrato dal romantico film Io prima di te, tratto dall’omonimo libro di Jojo Moyes, in cui interpreta la dolce Lou, l’assistente un po’ goffa di un giovane imprenditore londinese reso paraplegico da un incidente stradale. Questo film è divenuto così celebre che una bellissima scena in cui compare la coppia ha sostituito la vecchia immagine sulla copertina del libro della Moyes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Jennifer Garner biografia

Jennifer Garner

Kit Harington biografia

Kit Harington