Kate Perry biografia
Fonte Instagram
in

Katy Perry

La vita privata di Katy Perry

Katheryn Elizabeth Hudson, vero nome di Katy Perry, nasce a Santa Barbara il 25 ottobre 1984. Suo padre, Keith, è un pastore protestante, la madre Mary Hudson invece è una predicatrice. Katy ha un fratello più giovane, David Daniel, ed una sorella più vecchia, Angela; le sue origini sono molto variegate, in quanto appartiene a una famiglia emigrata dall’Europa, con tracce portoghesi, inglesi, irlandesi e tedesche.

Sin da piccola è stata coinvolta nelle attività religiose della famiglia e le è stata impartita un’educazione piuttosto rigida: cantava nel coro della comunità locale e ha iniziato anche a dedicarsi al canto gospel. La sua carriera è iniziata molto presto e per questo motivo non ha terminato gli studi, dovendo lasciare la Dos Pueblos High School a circa 17 anni. Per un breve periodo ha anche studiato opera italiana presso la Music Academy of the West di Santa Barbara.

Gli amori di Katy Perry

Katy Perry è davvero bellissima, anche quando indossa abiti bizzarri nei suoi video o si colora i capelli delle tinte più improbabili: per questo non è difficile immaginarla impegnata in relazioni amorose. Katy ha frequentato diversi uomini, ma sono state poche le relazioni davvero importanti nella sua vita.

Al primo posto c’è di sicuro il cantante Russell Brand, con cui si è fidanzata alla fine del 2009, per poi sposarsi l’anno successivo; nonostante i buoni propositi, però, il loro matrimonio è arrivato al capolinea nel dicembre 2011. Come dimenticare poi l’intensa storia d’amore con il cantante John Mayer? I due si sono frequentati per ben due anni, tra il 2012 e il 2014, con diversi tira e molla.

Anche questa storia però sembra dimenticata da tempo: Katy infatti ha intrecciato una relazione con Orlando Bloom, fascinoso attore hollywoodiano. Dopo un anno circa di fidanzamento, i due, però, si sono lasciati nei primi mesi del 2017: tra di loro nessun rancore, come ha dichiarato Bloom, anzi c’è una bella amicizia.

I tatuaggi di Katy Perry

Con la sua personalità spumeggiante, Katy Perry non poteva certo essere immune dal decorare il suo corpo con qualche tatuaggio: la cantante ne ha diversi, tutti abbastanza piccoli e discreti. Sul polso destro è ben visibile la scritta Jesus: Katy ha scelto di tatuarselo per non dimenticarsi le sue origini, nonostante ormai ci sia ben poco di religioso nelle sue performance.

Sulle caviglie troviamo una fragola e una caramellina, entrambe disegnate in stile cartoon, con occhi e profilo colorato in modo vivace. Non mancano poi tatuaggi più criptici, come un fior di loto e un fiore di ciliegio sul polso, di cui non si conosce il significato. All’interno del braccio destro Katy sfoggia una scritta in sanscrito, che letteralmente significa “Lasciati trasportare dalla corrente”: questo tatuaggio è stato realizzato in coppia con l’ex marito Russell Brand, ma né lui né la cantante hanno deciso di rimuoverlo dopo il divorzio.

Infine, tra le dita, spunta una piccola Hello Kitty, per celebrare i quarant’anni della gattina e i suoi trent’anni, e la scritta 49 in caratteri romani, a ricordo dell’edizione del Super Bowl in cui si è esibita come ospite speciale.

La carriera di Katy Perry

Anche dopo la pubblicazione del suo primo album, la carriera di Katy Perry stentava a decollare: il suo primo lavoro, dedicato alla musica sacra e gospel e pubblicato con il suo vero nome, si è rivelato un vero fiasco, così come il suo contratto con la Columbia Records.

Solo nel 2008, dopo essere approdata a Los Angeles e avere firmato con la Capitol Records, Katy riesce a sfondare sulla scena musicale: abbandonati i temi religiosi, la cantante si sposta su testi più trasgressivi, come dimostra la sua hit I kissed a girl, singolo di lancio del suo album One of the boys.

Con le sue canzoni orecchiabili e allegre, Katy ha in breve tempo raggiunto la fama mondiale, conquistandosi un posto d’onore nella scena pop e dando prova di molto talento, dedicandosi a diverse tournée internazionali. Anche i suoi album successivi, Teenage Dream e Prism, sono un vero successo, trascinati da singoli come California Gurls o Dark Horse. Quest’ultimo brano in particolare le ha permesso di rompere il record di visualizzazioni su Vevo: Katy Perry è infatti la prima cantante ad aver raggiunto (e superato) il miliardo di visualizzazioni per un video musicale.

Nel 2017 è uscito il suo quinto album in studio, Witness, che vede un cambiamento di rotta dallo stile più cartoon e romantico verso un’allure più sofisticata ed elettronica. Oltre che nel mondo della musica, Katy ha utilizzato la sua voce anche al cinema: è lei infatti a doppiare il personaggio di Puffetta in entrambi i cartoon dedicati ai Puffi, i minuscoli omini azzurri che vivono all’interno di funghi nella foresta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Alicia Silverstone biografia

Alicia Silverstone

Malcolm-Jamal Warner biografia

Malcolm-Jamal Warner