Madonna biografia
Fonte Instagram
in

Madonna

La vita privata di Madonna

La cantante e attrice Madonna, all’anagrafe Louise Veronica Ciccone, nasce a Bay City (USA) il 16 Agosto 1958.

Il padre Silvio, cattolico praticante, è di origini abruzzesi. La madre Madonna Louise Fortin (1933-1963) è di origini franco canadesi.

Rimasta orfana di madre a soli 5 anni, Madonna cresce in Michigan insieme alle tre sorelle e ai quattro fratelli: Paula, Melanie, Jennifer, Christopher, Mario, Martin, Anthony.

Secondo la leggenda, a soli 17 anni si trasferisce a New York con solo 35 dollari in tasca e un paio di scarpette da ballo. Frequenta i club underground Danceteria e Paradise Garage.

Pratica yoga, è devota alla kabbalah ebraica e colleziona opere d’arte di Tamara de Lempicka, Fernand Leger e Pablo Picasso.

La comunità lgbt mondiale la riconosce come la massima icona gay del pop e nel 2013 ha tenuto un discorso contro omofobia e violenza sulle donne ai GLAAD Awards.

Molto legata alle sue origini italiane, Madonna ha voluto festeggiare, nel 2017, il suo 59° compleanno in Puglia ballando la pizzica circondata dai suoi figli.

Gli amori di Madonna 

Sexy e sfrontata, Madonna non si è mai negata alla macchina della cronaca rosa. Moltissime le sue storie note con personaggi illustri.

La prima relazione nota è quella con il pittore Jean Michel Basquiat (1980), cui segue il matrimonio tormentato con Sean Penn (1985-1989).

Poi la relazione con il rampollo John John Kennedy, osteggiato dalla madre di lui Jackie; il flirt con il divo hollywoodiano Warren Beatty (1991), e la storia lesbica con Ingrid Casares, figlia di una ricca famiglia di esuli cubani.

Cubano è anche il personal trainer Carlos Leon che la rende madre della primogenita Lourdes Maria (1996).

Dal matrimonio con il regista inglese Guy Ritchie (2000-2008) nasce invece Rocco John (2000) che ha deciso di vivere a Londra con il padre, dopo il divorzio dei suoi genitori.

Altre relazioni conosciute: il cestista Dennis Rodman e il modello Jesus Luz.

Nel 2017 è stata pizzicata in compagnia del modello ivoriano Aboubakar Soumahoro, di 25 anni più giovane. Pare che i due si siano conosciuti a una festa nel 2015.

Madonna ha, oltre ai due naturali, anche quattro figli adottivi provenienti dal Malawi: David Banda (2005), Mercy James (2006) e le gemelle Esther e Stella (2002).

Le misure di Madonna

Madonna è alta 154 cm e pesa circa 54 kg. Si sottopone a sessioni di allenamento giornaliero che includono esercizi di pilates, yoga, tonificazione e cardio dance. Per quanto riguarda il fitness, il suo slogan è “Harder is better”.

Tracy Anderson, sua personal trainer dal 2006 al 2009, ha raccontato al Times di aver interrotto gli allenamenti con Madonna a causa del rapporto morboso della pop star con il fitness:

«Era il giorno del saggio di musica di mio figlio e lei mi costrinse a non andarci perché non ammetteva di saltare il nostro allenamento quotidiano»

Da anni Lady Ciccone segue una rigorosa dieta elaborata da Maymi Nishimura, guru del macrobiotico.

2 Years Ago Today……….,,💜PRINCE 👑 #RIP #legend

A post shared by Madonna (@madonna) on

La carriera di Madonna 

Madonna ha venduto oltre 300 milioni di copie tra album e singoli.

Inizia la sua carriera come ballerina poi debutta come cantante con il primo singolo Everybody (1982), cui seguono il primo album Madonna (1983) e Like a Virgin (1984) trascinato dall’omonimo singolo e da Material girl.

Nel 1985 è protagonista con Susanna Arquette di Cercasi Susan disperatamente che lancia uno dei suoi maggiori successi di sempre: Into the groove.

Seguono True BluePapa don’t preach, La isla bonita, Live to tell.

Il videoclip di ispirazione religiosa del brano Like a Prayer (1989) viene ritenuto da molte associazioni cristiane blasfemo.

Gli anni Novanta si aprono con il successo di Vogue, seguito dal libro fotografico Sex e dall’album Erotica. Altri successi di quegli anni: Take a bow e Something to remember.

Il decennio si conclude con l’album che la critica ritiene il suo migliore: Ray of light, prodotto da William Orbit, trascinato dal singolo Frozen.

Negli anni Duemila escono Music (2000), American Life (2003) con grande successo dei rispettivi omonimi singoli.

Madonna è inoltre protagonista di una piccante esibizione agli MTV Music Awars in cui bacia in bocca Britney Spears e Christina Aguilera.

Con Hung up (2005) si reinventa diva della dance music e nel 2008 si avvale di nomi illustri del rap per i singoli 4 minutes in duetto con Justin Timberlake e Give it 2 me, prodotti rispettivamente da Timbalad e Pharrel Williams.

Ultimi album MDNA (2012) e Rebel Heart (2015).

Madonna e il cinema

Il rapporto con il cinema è piuttosto sofferto: Madonna come attrice e regista viene spesso stroncata quando non derisa con il Razzie Award come peggiore attrice.

Dopo aver recitato giovanissima nel film Cercasi Susan disperatamente, nel 1986 è nel cast di Shangai surprise, diretta dall’allora marito Sean Penn. La commedia Who’s that girl (1987) è un flop al botteghino ma Madonna si riscatta con le vendite strabilianti ottenute della colonna sonora del film, in cui è incluso il brano omonimo Who’s that girl.

A fianco di Warren Beatty, recita in Dick Tracey e con Tom Hanks gira Ragazze vincenti

Madonna si riscatta con il ruolo di Evita (1996) nell’omonimo musical diretto da Alan Parker, con cui conquista un Golden Globe come migliore attrice protagonista.

Il marito e regista Guy Ritchie la sceglie nel 2002 per interpretare il ruolo che fu di Mariangela Melato nel film Travolti dal destino.

Passa dall’altra parte della macchina da presa, curando la regia del film W.E. – Edward e Wallis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Michele Zarrillo biografia

Michele Zarrillo

Chuck Norris biografia

Chuck Norris