Marina Morgan biografia
in

Marina Morgan

La vita privata di Marina Morgan

Marina Meucci, in arte Marina Morgan, è nata a Roma il 10 settembre 1943. Discendente da Antonio Meucci e di origine emiliano-romagnola da parte di madre, romano-viterbese-toscano da parte di padre. Trascorre la sua infanzia a piazza Mazzini e dintorni. Vive ancora a Roma col suo barboncino di nome Cindy. Nel corso degli anni ha cambiato spesso pettinatura: negli anni ’70 color rosso, negli anni ’80 color biondo, negli anni ’90 color nocciola, negli anni 2000 color biondo.

E’ la ragazza della porta accanto, disponibile, allegra, ironica. Ama la pittura, lo stare all’aria aperta, leggere romanzi, buona musica e anche gli animali.

Il suo nome d’arte, Morgannasce da Morgana la fata e Morgan il pirata, dato che interiormente sente entrambi.

La conoscenza della Madonna e del Cristo

Come lei stessa afferma ha conosciuto sia il suo angelo custode e sia la Madonna delle 3 Fontane. In ultimo il Cristo negli anni ’90.

Soprattutto ho conosciuto il Cristo. Ho la presunzione di averlo incontrato a Ladispoli, 20 anni fa. Sono in auto con mamma e noto, dall’altra parte della strada, un uomo che indossa un saio. Ha sandali da frate, una barba rossa. Sembra l’immagine di un santino. Ci guarda e in lui rivedo il volto di Cristo. Bellissimo. Chiamo mamma: “guarda, è il Cristo“.

Gli amori di Marina Morgan

Riguardo i suoi amori aggiunge:

Non mi sono mai sposata e sono single.

Aggiunge ancora:

Sono single per scelta di vita e anche perchè l’uomo propone e Dio dispone. Potevo sposarmi però la persona con cui ancora ho questo legame affettivo è lontana e sta dall’altra parte del mondo.

La carriera di Marina Morgan

La sua carriera comincia alla Rai all’età di 7 anni in un programma per bambini. Annunciatrice, conduttrice, attrice, cantante. Attiva per la Rai dal 1975 al 2002. Negli anni ’60 è attiva nel cinema, più in particolare nell’anno 1966 nello sceneggiato non cantare, spara. Negli anni ’70 entra alla Rai come annunciatrice del giornale radio, nel 1975 poi inaugura la rubrica meteorologica della rete 2. Nella metà degli anni ’80 incide l’album una donna, ma non avendo molto successo abbandona la carriera di cantante. Lascia la Rai il 9 giugno 2002 ritirandosi a vita privata. La sua ultima comparsa in tv fu il 25 febbraio 2010 come ospite nello show di Rai 1 insegnami a sognare.

Fu definita una delle migliori annunciatrici e nel 1968 vinse un concorso nazionale per annunciatori e presentatori radiofonici e televisivi.

Talia Shire biografia

Talia Shire

Gregg Sulkin biografia

Gregg Sulkin