Marina Suma biografia
Fonte Instagram
in

Marina Suma

La vita privata

Marina Suma è nata a Napoli il 4 novembre 1959. È una attrice e modella italiana nota al pubblico per la sua interpretazione nel film di Carlo Vanzina “Sapore di mare” al fianco di Christian De Sica e Jerry Calà.

Suo padre è siciliano e sua madre è napoletana. Da ragazza ha lavorato come modella. Aspirava a diventare hostess, quando ricevette la prima proposta per il cinema. A 21 anni ha esordito al cinema in “Le occasioni di Rosa” nel ruolo di un’operaia costretta a prostituirsi. L’attrice ne ha fatta di strada da “Sapore di mare“, infatti vanta numerose esperienze al cinema, in tv ed in teatro.

Il suo hobby è creare gioielli in cartapesta che espone sistematicamente sul lungomare di Salina, dove si trasferisce in alcuni periodi dell’anno.

Gli amori

Marina Suma ha un compagno. La coppia non ha figli. Decise di intraprendere la fecondazione eterologa, ma la Legge 40 emanata nel 2004 le precluse questa possibilità. Ha dichiarato l’attrice in un’intervista pubblicata su Di Lei, nel 2017:

“Ho fatto di tutto e di più, ma poi ho lasciato perdere. Ma va bene così, si vive in serenità anche senza figli.”

La carriera

Nel 1981 Marina Suma ha debuttato al cinema ed ha vinto un David di Donatello ed un Nastro d’Argento come miglior attrice esordiente per il film “Le occasioni di Rosa” con la regia di Salvatore Piscitelli. Nel 1983 ha partecipato al film “Sapore di mare” a cui deve la sua fama nazionale. Altri film a cui ha preso parte sono: “Dio li fa e poi li accoppia” (1982), “Sing Sing” (1983), “Un ragazzo ed una ragazza” (1984), “Caramelle da uno sconosciuto” (1987), “Infelici e contenti” (1992), “Pater familias” (2003).

Nel 2005 Marina Suma ha preso parte al reality gameRitorno al presente” condotto da Carlo Conti e nel 2008 è intervenuta a “I migliori anni“.

Nel 2012 ha partecipato come attrice protagonista del film “Stella di mare” diretto da Salvatore Arimatea, aggiudicandosi il premio “Mare Festival 2012”. Nel 2015 torna al cinema con un altro film di Salvatore Arimatea intitolato “Ballando il silenzio“.

L’attrice ha preso parte a numerose fiction televisive, tra cui ricordiamo: “Disperatamente Giulia” (1988), “Il ricatto 2” (1990), “Un posto al sole” (1997 e 2001), “Cuore” (2001) “Gente di mare” (2005) e altre.

Marina Suma vanta anche diverse esperienze teatrali recenti, tra cui ricordiamo gli spettacoli: “Arsenico e vecchi merletti” (1992), “La diavolessa” (1995), “Pene d’amor perdute” (2009), “In nomine Maris” (2015) ed altri. Nel 2018 è in scena con la commedia diretta da Patrick Rossi Gastaldi intitolata “Mamma ieri mi sposo” al fianco di Sandra Milo, Gino Rivieccio, Fanny Cadeo ed Ettore Massa.

Gio Evan biografia

Gio Evan

Luca Manfredi biografia

Luca Manfredi