Gio Evan biografia
Fonte Instagram
in

Gio Evan

La vita privata

Giovanni Giancaspro, in arte Gio Evan, è nato a Molfetta (Bari) il 21 aprile 1988 ed è un poeta, scrittore, performer e cantautore italiano. È divenuto noto al pubblico di lettori dopo essere stato citato varie volte dalla conduttrice Rai Elisa Isoardi, ex compagna del ministro dell’interno Matteo Salvini. A quanto pare la Isoardi avrebbe pubblicato una storia su instagram per annunciare la fine della sua relazione con Salvini; in questa circostanza ha utilizzato un aforisma del poeta emergente Gio Evan, del quale si è rivelata essere una vera ammiratrice.

Da artista poliedrico si occupa di poesia, performance, musica ed arte. Ha viaggiato moltissimo fin da ragazzo, tant’è che a 20 anni ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Il Florileggio passato” in cui narra del suo viaggio in India. In un’intervista del 2018 per TU STYLE, lo scrittore ha affermato:

“Ho deciso di partire perché è così che faccio quando ho voglia di risposte, di nuove domande, di nuove conoscenze.”

Pertanto ha macinato chilometri con la sua bici ed a piedi, ha viaggiato in tutto il mondo, ha vissuto con gli shamani e ha praticato digiuno e meditazione.

Gli amori

Nonostante abbia rilasciato diverse interviste, Gio Evan non ha mai fatto riferimento alla sua vita sentimentale e anche nei riguardi della sua vita privata e familiare è molto riservato.

La carriera

Gio Evan ha pubblicato il suo primo libro nel 2008 e si intitola “Il Florilegio passato“, una raccolta di poesie in cui narra del suo viaggio in India. Nel 2012 ha fondato il progetto “Le scarpe al vento” e si è esibito in tutta Italia con brani inediti scritti e prodotti da lui. Lo stesso periodo ha pubblicato il suo primo album intitolato “Cranioterapia“.

Nel 2014 ha intrapreso i progetti “Gigantografie” e “Le poesie più piccole del mondo”, attraverso cui diffonde arte e poesia. Lo stesso anno Gio Evan ha pubblicato il suo primo romanzo intitolato “La bella maniera“, seguito l’anno successivo da “Teorema di un salto”.

Nel 2015 ha scritto e diretto lo spettacolo “OH ISSA – Salvo per un cielo” e l’anno successivo ha pubblicato “Passa a sorprendermi” da cui trae il nuovo spettacolo itinerante “Sorprendimi tour”. Nel 2017 ha pubblicato “Capita a volte che ti penso sempre” ed ha inciso il singolo Più in alto” tratto dall’album “Biglietto di solo ritorno“. Il suo ultimo spettacolo è “INOPIA non prendermi sul serio”. Nel 2018 ha pubblicato un’altra raccolta di poesie intitolata “Ormai tra noi tutto è finito”.

Chicco Nalli biografia

Chicco Nalli

Marina Suma biografia

Marina Suma