Mario Mandzùkic biografia
Fonte Instagram
in

Mario Mandžukić

La vita privata di Mario Mandžukić

Mario Mandžukić è nato a Slavonski Brod, in Croazia, il 21 maggio del 1986 ed è un calciatore professionista, che gioca nel ruolo di attaccante.

Insieme alla madre e al padre Mato, anche lui calciatore, nel 1992 si è trasferito a Ditzingen, presso Stoccarda, per fuggire dalla guerra d’indipendenza croata. In Germania ha iniziato a giocare a calcio, ma è nel suo paese d’origine, nel quale è tornato nel 1996, che è diventato un vero e proprio giocatore.

L’attaccante, soprannominato Mandzo, è molto scaramantico, tanto che non scende mai in campo senza prima essersi fasciato il polso.

Le misure di Mario Mandžukić

Mario è alto 190 centimetri e pesa 88 chili.

La bufera per il presunto saluto nazista

Nel 2012 è stata aperta un’inchiesta che vedeva Mandžukić come protagonista. Il calciatore è stato accusato per un presunto saluto nazista: infatti, dopo un gol a Norimberga, si è rivolto alla curva con il braccio teso.

Tatuaggi e significati

Il giocatore ha una grande passione per i tatuaggi. Il suo corpo è molto tatuato: le braccia, per esempio, sono piene di disegni. Tra le tante cose ha inciso una coppia di dadi, una preghiera in croato e un poker d’assi.

Gli amori di Mario Mandžukić

Mandžukić è fidanzato, ormai da tanti anni, con la polacca Ivana Mikulic.

La carriera di Mario Mandžukić

Durante la sua carriera, Mario ha giocato in diversi club: Marsonia (2004/2005), NK Zagabria (2005/2007), Dinamo Zagabria (2007/2010), Wolfsburg (2010/2012), Bayern Monaco (2012-2014), Atletico Madrid (2014/2015) e Juventus (dal 2015). Inoltre, gioca nella Nazionale croata.

Ha vinto a livello nazionale tre campionati croati, due Coppe di Croazia, quattro Supercoppe di Croazia, due campionati tedeschi, due Coppe di Germania, una Supercoppa di Germania, una Supercoppa di Spagna, tre campionati italiani, tre Coppe Italia e una Supercoppa italiana. A livello internazionale, invece, ha una Champions League, una Supercoppa UEFA e un Mondiale per club.

Mandžukić è considerato uno degli attaccanti migliori della sua generazione. Mario è stato eletto miglior giocatore del campionato croato nel 2009, calciatore dell’anno nel 2012 e nel 2013 e capocannoniere sia del campionato croato 2008-2008 sia dell’Europeo del 2012.

Chiara Paradisi biografia

Chiara Paradisi

Gianpiero Galeazzi biografia

Giampiero Galeazzi