Maurizio Casagrande biografia
Fonte Instagram
in

Maurizio Casagrande

La vita privata

Maurizio Casagrande è nato il 4 novembre 1961 a Napoli ed è un attore, regista e sceneggiatore italiano. Noto al pubblico italiano soprattutto per le sue numerose collaborazioni con l’amico e collega Vincenzo Salemme.

Figlio di Antonio Casagrande, celebre attore della compagnia di Eduardo, prima di appassionarsi al teatro Maurizio ha preso lezioni di pianoforte e batteria. Negli anni ’70 ha suonato con la band rock Tetra Teon. Al Conservatorio San Pietro a Majella Maurizio Casagrande perfeziona i suoi studi di musica e si specializza in pianoforte, canto e contrabbasso.

Ha intrapreso la carriera di attore quasi per caso: fu chiamato a recitare al Teatro Cilea per una sostituzione e fu notato da Nello Mascia che lo scritturò immediatamente.

Gli amori

Maurizio Casagrande ha una compagna, Tiziana De Giacomo.

Le misure

Maurizio Casagrande è alto 170 cm.

La carriera

Dopo una lunga esperienza teatrale Casagrande ha esordito al cinema nel 1988 nel film di Vincenzo Salemme intitolato “L’amico del cuore“. Da allora ha collaborato a diversi film del regista, tra cui: “Ho visto le stelle”, “A ruota libera”, “Volesse il cielo”, “Cose da pazzi” e “…E fuori nevica”.

Altri film noti a cui ha preso parte sono: “La valigia sul letto” di Eduardo Tartaglia (2010), “La scomparsa di Parò” di Rocco Mortelliti, “Baciato dalla fortuna” di Paolo Costella (2011), “Napoletans” di Luigi Russo, “Natale da chef” di Neri Parenti (2017).

Da regista ha diretto i film “Una donna per la vita” e “Babbo Natale non viene da nord”.

Fiorenza Marchegiani biografia

Fiorenza Marchegiani

Alessandro Sperduti biografia

Alessandro Sperduti