Mohamed Salah biografia
Fonte Instagram
in

Mohamed Salah

Vita privata

Mohamed Salah Ghaly, detto Momo, è un calciatore, nel 2018 in forza al Liverpool, di ruolo attaccante, nato a Basyoun il 15 giugno del 1992. I suoi genitori erano molto scettici sulla sua carriera da calciatore, sono stati per anni a convincerlo ad andare avanti negli studi, piuttosto che giocare a calcio. È soprannominato “Messi d’Egitto“, per la grande velocità palla al piede e nei dribbling. Il suo esordio da professionista arriva nel 2010 con l’El-Mokawloon.

Le misure

Salah è alto 175 cm e pesa 71 kg.

View this post on Instagram

⚽️

A post shared by Mohamed Salah (@mosalah) on

Gli amori di Salah

Si è sposato nel 2013 a Ngrig con una donna di nome Magi Sadiq. La coppia ha una bambina, Makka, nata nel 2014. Il nome della figlia è, chiaramente, in onore della città santa di La Mecca.

Il trasferimento in Europa

Il 10 aprile del 2012 veien acquistato dal Basilea. Con la maglia della squadra Svizzera totalizza 47 presenze e realizza 9 reti. Due anni dopo, viene acquistato dal Chelsea, durante il mercato di riparazione. Debutta l’8 febbraio in Premier League contro il Newcastle e segna il suo primo goal nella competizione il 23 marzo. Dopo 19 presenze e 2 goal, si trasferisce in prestito alla Fiorentina, rientrando nell’affare che porta Cuadrado al Chelsea. Appare in Serie A per la prima volta l’8 febbraio. A Firenze Momo Salah gioca 16 partite e realizza 6 goal. Lascia la Fiorentina e, dopo una tribolante trattativa, si trasferisce alla Roma per 20 milioni di euro (5 per il prestito e 15 per il riscatto).

Consacrazione con la Roma ed il passaggio al Liverpool

Esordisce in giallorosso il 22 agosto e realizza la prima rete contro il Sassuolo. La sua prima rete in Champions League, invece, arriva il 4 novembre contro il Leverkusen , risultando il goal più veloce in Champions realizzato dalla Roma. Dopo due stagioni, 65 presenze e 29 goal, passa al Liverpool per 42 milioni di euro. Il 12 agosto esordisce in campionato con la nuova maglia e realizza il suo primo goal con i reds. Con il Liverpool, al suo primo anno, realizza 32 reti in 36 presenze, vincendo il titolo di capocannoniere.

Carriera in Nazionale e Curiosità

Salah esordisce in Nazionale il 3 settembre del 2011. Conquista nel 2017 il secondo posto in Coppa d’Africa. Vanta con il suo Egitto 59 presenze e 35 goal.
Con la Fiorentina Salah scelse di indossare la maglia numero 74, in onore delle vittime nello stadio di Porto Said. Alle elezioni del 2018, in Egitto, Salah ottenne il 6% dei voti complessivi, oltre un milione, non essendo candidato. Infatti, i cittadini lo venerano a tal punto da preferirlo ad eventuali leader politici.

Maurizio Seymandi biografia

Maurizio Seymandi

Moira Orfei biografia

Moira Orfei