Nicolas Cage biografia
in

Nicolas Cage

  • Nome d'arte: Nicolas Cage
  • Data di nascita: 7 gennaio 1964 (martedì)
  • Età: 54 anni
  • Segno zodiacale: Capricorno
  • Professione: Attore, Regista
  • Luogo di nascita: Long Beach-California-USA
  • Altezza: 183 cm
  • Peso: 75 kg
  • Account social: Twitter

La vita privata di Nicolas Cage

Nicolas Kim Coppola, in arte Nicolas Cage è nato a Long Beach in California, il 7 Gennaio 1964, da August Coppola, accademico, e dalla ballerina Joy Vogelsang.

Nicolas ha due fratelli che lavorano in Radio a New York, Christopher e Marc. La famiglia Coppola è di origini italiane, i bisnonni dell’attore provenivano da Bernalda, provincia di Matera, in Basilicata.

Nicolas è nipote di Francis Ford Coppola, e di Talia Rose Coppola, in arte Talia Shire, nomi importanti legati alla pluripremiata saga de Il padrino.

L’infanzia di Nicolas è stata segnata dal divorzio dei genitori e dalla malattia della madre, una brutta depressione che portò la donna in un ospedale psichiatrico.

Fin da piccolo Nicolas ha idee chiare sul suo futuro e manifesta l’intenzione di dedicarsi allo spettacolo. Frequenta la Beverly Hills High School e successivamente la UCLA School of Theater, Film and Television dalla quale sono uscite molte delle celebrità del cinema americano.

Convince lo zio Francis Ford Coppola ad affidargli il ruolo di Smokey nel film, Rusty il selvaggio (1983) in cui lavora con Matt Dillon e con Mickey Rourke. Nicolas cambia il proprio cognome in Cage, prendendolo a prestito da Luke Cage, un personaggio dei fumetti creato dalla Marvel Comics.

Gli amori di Nicolas Cage

Nicolas Cage ha avuto una vita sentimentale irrequieta, con molte relazioni e tre matrimoni. Nel 1988 inizia una relazione con l’attrice Christina Fulton dalla quale nasce, il 26 Dicembre 1990, Weston Coppola Cage.

La prima moglie è stata Patricia Arquette, sposata nel 1995 e lasciata nel 2001. La Arquette ha dichiarato:

Sono terrorizzata dall’istituzione del matrimonio. Il fallimento di un matrimonio è una cosa personale, dolorosa e difficile da superare. Non è come una semplice rottura tra due fidanzati. Fa troppo male.

Con Patricia, Nicolas ha lavorato nel film drammatico diretto da Martin Scorsese, Al di là della vita (1999).

In seconde nozze, nell’Agosto del 2002, Nicolas sposa Lisa Marie Presley, figlia di Elvis Presley. Dopo pochi mesi la coppia si separa. Il divorzio arriverà nel 2004.

Nello stesso anno convola a nozze con Alice Kim, una cameriera del night club Le Privé di Los Angeles. Con lei ha un figlio di nome Kal-El, nato il 3 Ottobre 2005. La coppia si lascia nel 2016.

Nel 2014 Nicolas Cage è diventato nonno per la prima volta di Lucien Augustus Coppola Cage, figlio di Weston.

La carriera di Nicolas Cage

Gli anni d’oro

Ho iniziato a recitare perché volevo diventare James Dean in East of Eden”.

Al film d’esordio, Rusty il selvaggio, seguono una serie di pellicole romantiche in cui Nicolas Cage gioca ormai nel ruolo di protagonista. Nel 1984 con Matthew Modine interpreta Birdy – Le ali della libertà diretto da Alan Parker e nel 1990, diretto da David Lynch, recita in Cuore selvaggio.

Nel 1997 con Cher regala al pubblico uno splendido Stregata dalla luna film di Norman Jewison. In Omicidio in diretta (1998) viene diretto da Brian De Palma.

Più di settanta i film interpretati da Nicolas Cage negli anni novanta e duemila, tra cui The Family Man (2000), di Brett Ratner e Il mandolino del capitano Corelli (2001) di John Madden, con Penélope Cruz.

Vennero poi Il mistero dei Templari (2004) diretto da Jon Turteltaub, in cui con Cage recita anche Jon Voight, e il sequel del film dal titolo Il mistero delle pagine perdute (2007).

Ma è il 1995 l’anno d’oro di Nicolas Cage che vince il premio Oscar come miglior attore protagonista per il ruolo di Ben Sanderson in Via da Las Vegas, diretto da Mike Figgis.

Del 2002 è l’esordio dell’attore nella regia. Dirige e produce Sonny.

Nicolas Cage e la mania dei fumetti

Nicolas Cage è appassionato di fumetti della Marvel che colleziona sin dalle prime edizioni e ai fumetti ha dedicato i suoi ruoli in Ghost Rider (2007) diretto da Mark Steven Johnson e in Ghost Rider – Spirito di vendetta (2012) diretto da Mark Neveldine e Brian Taylor.

Incidenti che capitano a chi accumula immense fortune

Cosa potrebbe capitare ad un attore ricco e famoso come Nicolas Cage oltre che vincere i Razzie Awards per la peggiore interpretazione?

Può capitare di incorrere in incidenti spiacevoli come quello avvenuto nel 2015 quando l’attore ha dovuto saldare al fisco americano un debito pari a 96 milioni di dollari.

Ancora più sconcertante la notizia che la star americana abbia dilapidato il suo patrimonio ammontante a circa 150 milioni di dollari in sette anni, con spese strane: due cobra albini, uno squalo, un coccodrillo, una casa infestata da fantasmi, un teschio di dinosauro e una tomba a forma di piramide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Fabrizio Moro biografia

Fabrizio Moro

PewDiePie biografia

PewDiePie