PewDiePie biografia
Fonte Facebook
in

PewDiePie

La vita privata di PewDiePie

Felix Arvid Ulf Kjellberg, in arte PewDiePie, è nato il 24 Ottobre del 1989 a Göteborg, in Svezia. La mamma si chiama Johanna e il padre Ulf Kjellberg. Ha una sorella di nome Fanny Kjellberg. Entrambi i genitori sono direttori informatici.

Nel 2008 Felix si diploma alla Göteborgs Högre Samskola e, seguendo le orme dei genitori, s’iscrive all’Università di tecnologia Chalmers, che, tuttavia, lascerà ritenendola noiosa.

Fidanzato con una ragazza italiana Marzia Bisognin, anche lei youtuber conosciuta con il nome di CutiePieMarzia, PewDiePie si trasferisce in Italia nel 2010.

La carriera

I genitori non condividono la scelta del ragazzo di lasciare l’università e si rifiutarono di sostenerlo economicamente. Dovendo fare affidamento solo su se stesso, PewDiePie lavora come venditore di hot dog e inizia a creare e pubblicare i suoi primi video in cui gioca e recensisce  videogiochi, accompagnando il tutto con un pizzico di umorismo demenziale. In pochissimo tempo il suo canale Youtube decolla  raggiungendo l’11 Luglio 2012 un milione di iscritti.

Nel 2012 la piattaforma OpenSlate, classifica il canale di PewDiePie come il numero uno di YouTube, e nello stesso anno lo youtuber firma un contratto con la casa di produzione Maker Studios, di proprietà della Disney. PewDiePie diventa ufficialmente il re degli youtuber.

Nel 2017 il canale vanta 53 milioni di followers.

Arrivano i guai per Pewdiepie

A seguito di alcuni video pubblicati dallo youtuber nel 2017 il Wall Street Journal apre un’inchiesta e accusa Pewdiepie di incitazione al razzismo. Nei video compaiono riferimenti nazisti e frasi inneggianti all’odio etnico.

Lo youtuber si è giustificato dicendo:

Credo sia necessario dire qualcosa e voglio che una cosa sia chiara: io non sostengo in nessun modo comportamenti di odio. Sebbene questa non era certo la mia intenzione ora capisco che questi scherzi erano offensivi.

La Disney ha comunque deciso di annullare il contratto con Pewdiepie, cancellando anche la fortunata serie web Scare PewDiePie, prodotta da Robert Kirkman, in cui lo youtuber recita da protagonista. Nonostante tutto il suo canale Youtube è ancora online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Nicolas Cage biografia

Nicolas Cage

Lisa Fusco biografia

Lisa Fusco