Paul Anka biografia
Fonte Instagram
in

Paul Anka

La vita privata

Paul Albert Anka è nato il 30 luglio 1941, ad Ottawa, ed è un cantante e compositore canadese, naturalizzato statunitense.

I suoi genitori hanno origini libanesi. Ha iniziato a studiare musica presso la chiesa ortodossa di S. Elia Antiochiano, ad Ottawa. Successivamente, ha frequentato la Fisher Park High School ed ha iniziato ad esibirsi con un trio musicale, chiamato Bobby Soxers.

A soli 14 anni ha registrato il suo singolo, intitolato “I Confess” e nel 1957, a 16 anni, conquistò il successo con la famosa canzone “Diana”. Altri noti successi sono “You are my destiny“, “Lonely Boy“, “Put Your Head On My Shoulder” e “Puppy Love“.

Paul Anka era molto legato all’amico e collega Don Costa (padre della famosa Nikka Costa) che curò l’arrangiamento di diverse sue canzoni.

Gli amori

Paul Anka si è sposato tre volte nella sua vita.

Nel 1963 Paul Anka ha sposato Anne De Zogheb, ma nel 2000, dopo ben 37 anni di matrimonio, la coppia si è separata. La coppia ha avuto 5 figlie: Amanda, Anthea, Alexandra, Amelia e Alice.

Nel 2008, ha sposato la compagna Anna Yeager, di 29 anni più giovane. La coppia aveva già avuto un figlio, tre anni prima, di nome Ethan. Nel 2010 hanno divorziato.

Nel 2016, Paul Anka ha sposato Lisa Pemberton.

Le misure

Paul Anka è alto 167 cm.

La carriera

Paul Anka ha intrapreso la carriera musicale da adolescente ed è attivo dalla fine degli anni ’50. Il cantante ha riscosso molto successo in Italia, non soltanto con le cover italiane dei suoi brani, ma anche con canzoni inedite. Nel 1964 ha presentato al Festival di Sanremo, la canzone “Ogni volta“, mentre nel 1968 portò “La farfalla impazzita“, composta da Lucio Battisti per lui e Johnny Dorelli.

Paul Anka ha portato al successo il riadattamento in inglese della canzone francese, “Comme d’habitude”, di Claude François: si tratta del brano cult “My way“, interpretato dai più noti cantanti al mondo.

Paul Anka, inoltre, ha curato la colonna sonora di diversi film, tra cui “Lo squalo” (1975), “Quei bravi ragazzi” (1990), e “Fargo” (1996).

Paul Anka nel corso della sua lunga carriera ha pubblicato ben 28 album, di cui l’ultimo risale al 2013, intitolato “Duets“.

Sharon Bergonzi biografia

Sharon Bergonzi

Annabel Sholey biografia

Annabel Scholey