Stefano Rubino biografia
Fonte Instagram
in

Renzo Rubino

La vita privata di Renzo Rubino

Oronzo Rubino, è questo il vero nome di Renzo, nasce a Taranto il 17 marzo 1988. Successivamente, si trasferisce con la famiglia a Martina Franca, dove trascorre tutta l’infanzia e l’adolescenza. Si avvicina fin da giovanissimo al mondo della musica: a diciannove anni forma un gruppo musicale chiamato KTM e nel frattempo diventa pianista di un night club in Puglia. Ancora prima di incontrare la fama, l’artista pubblica il suo primo album, Farfavole e inizia ad aprire i concerti di alcuni artisti italiani, tra cui Brunori Sas.

Uno dei suoi artisti preferiti è Lucio Dalla: con le sue canzoni, Renzo riesce a superare i momenti di tristezza. È zio di Giorgia, nata nel gennaio 2018. È molto legato alla sua famiglia: suo nonno ha partecipato attivamente alla produzione dell’album Il gelato dopo il mare, uscito nel 2017, facendosi fotografare per la copertina del disco.

Le misure di Renzo Rubino

Renzo Rubino è alto 179 centimetri e pesa 74 chili.

Tatuaggi e significati

Renzo Rubino non ha tatuaggi.

La canzone con cui debuttò a Sanremo

Nel 2013 Rubino debutta a Sanremo con la canzone Il postino (amami uomo) che racconta la storia d’amore tra due omosessuali. A tale proposito, l’artista ha dichiarato che la canzone scritta è autobiografica e che parla di una relazione vissuta realmente tra una persona a lui cara e un uomo. Il messaggio della canzone è quello dell’annullamento totale dell’essere umano di fronte all’amore, che lo può portare a lasciare la famiglia e il lavoro per inseguire il proprio amante.

Gli amori di Renzo Rubino

Renzo Rubino è molto riservato riguardo alla sua vita privata e attualmente pare non essere fidanzato.

La carriera di Renzo Rubino

Renzo Rubino debutta al Festival di Sanremo nel 2013 nella categoria Giovani, con la canzone Il postino (amami uomo) che raggiunge la terza posizione e vince il premio della critica Mia Martini. Subito dopo la partecipazione sanremese, l’artista pubblica il secondo album, dal titolo Poppins. 

Nel 2014 partecipa nuovamente a Sanremo – questa volta nella categoria Campioni – con le canzoni Ora e Per sempre e poi basta. Con Ora si classifica ancora una volta al terzo posto, mentre per il brano Per sempre e poi basta vince il premio dell’orchestra come Miglior arrangiamento.

Nel marzo del 2017 esce il quarto album, Il gelato dopo il mare, che vede la partecipazione del nonno di Renzo Rubino in copertina con in mano un gelato. Nel 2018 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Custodire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Filippo Nardi biografia

Filippo Nardi

Noemi biografia

Noemi