Salma Hayek biografia
Fonte Instagram
in

Salma Hayek

La vita privata di Salma Hayek

Salma Hayek è un’attrice nata a Coatzacoalcos (Messico) il 02 settembre 1966, sotto il segno della Vergine, con il nome di Salma Hayek Jimenes. Ha origini libiche da parte dei nonni paterni ed il suo nome, in arabo, significa pace. E’ cresciuta con la mamma Diana Jimenez Medina (cantante lirica), il papà Sami (dirigente di una compagnia petrolifera) ed il fratello minore Sami (1972) in una famiglia senza problemi economici. Parla fluentemente arabo, spagnolo, portoghese, francese ed inglese.

Dal 2009 è sposata con François-Henri Pinault ed hanno una figlia, Valentina Paloma (2007).

Le misure

Salma Hayek è alta 1.57 metri e pesa circa 55 kg. L’attrice non è una fanatica dell’esercizio fisico, ma ama praticare yoga soprattutto il De Rose, di origine brasiliana, che si basa su tecniche antiche.

I problemi dell’adolescenza di Salma Hayek

A 12 anni viene diagnosticata a Salma Hayek una leggera forma di dislessia che negli anni, con pazienza e costanza, riesce a sconfiggere. Non solo dislessia, ma anche la sindrome da deficit di attenzione ed iperattività che la porta ad essere espulsa dall’Accademia del Sacro Cuore a New Orleans per la sua esuberanza.

Gli amori di Salma

Dal 1997 al 1999 Salma Hayek è stata al fianco dell’attore inglese Edward Atterton, mentre dal 1999 al 2003 di Edward Norton e dal 2003 al 2004 con Josh Lucas.

Il 14 febbraio 2009 a Parigi, ed il 25 aprile 2009 a Venezia, si è sposata con François-Henri Pinault, uomo di affari francese conosciuto a Venezia. La coppia ha una figlia, Valentina Paloma, nata il 21 settembre 2007. Salma è una mamma sempre presente che spesso sceglie i film in base al calendario scolastico della figlia cercando di non stare mai troppo tempo lontana da casa. Ama cucinare per il marito e prendersi cura di lui.

Nel 2017 l’attrice ha ammesso di aver subito delle molestie da parte di un produttore durante la lavorazione del film Frida.

La carriera della Hayek

Dopo aver abbandonato l’Università, Salma Hayek inizia la carriera da modella e posa per alcuni servizi fotografici, per potersi pagare i corsi di recitazione. Nel 1986 debutta con The Sinbad Show, una sit comedy dove si mette in mostra, seguita da Un nuevo amanecer, serie molto popolare in Messico.

Decide di lasciare il suo paese per trasferirsi a Los Angeles dove conosce Robert Rodriguez, regista messicano, e diventa la sua musa ispiratrice. Una svolta per la sua carriera: nel 1995 è la protagonista di Desperado, thriller d’azione con Antonio Banderas e poi di Four Rooms seguito da Traffic. Nel 2002 è la pittrice Frida Kahlo nel film Frida, ruolo che le vale la candidatura all’Oscar come migliore attrice protagonista.

Diventa produttrice esecutiva di Ugly Betty e prende parte ad alcune puntate, recitando anche in Bandidas al fianco dell’amica Penelope Cruz. Continua a lavorare in successi come Un weekend da bamboccioni, Il racconto dei racconti – Tale of Tales, The Hitman’s Bodyguard. Nel 2017 è Nancy in Drunk Parents e la troviamo anche in Beatriz at Dinner.

Red Ronnie biografia

Red Ronnie

Claudia Campolongo biografia

Claudia Campolongo