Stefania Sandrelli biografia
in

Stefania Sandrelli

  • Data di nascita: 5 giugno 1946 (mercoledì)
  • Età: 71 anni
  • Segno zodiacale: Gemelli
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Viareggio
  • Altezza: 168 cm

La vita privata di Stefania Sandrelli

Stefania Sandrelli è nata a Viareggio (Lucca) il 5 giugno 1946. L’attrice ha significativamente contribuito alla storia del cinema italiano, dal neorealismo all’età contemporanea, con una carriera in continua evoluzione e di costante successo.

Stefania proviene da una famiglia del ceto medio di Viareggio. Figlia secondogenita di Florìda e di Otello Sandrelli perde il padre ad appena 8 anni. Anche il  fratello maggiore Sergio, morto nel 2013, intraprese con successo la carriera artistica come musicista.

Nel 1972 la Sandrelli sposa Nicky Pende sportivo ed appassionato frequentatore della vita notturna romana dal quale nel 1974 ha il figlio Vito.

Il matrimonio già in crisi finisce dopo soli 4 anni anche a causa di una breve relazione che l’attrice intrattiene con Gerard Depardieu incontrato durante le riprese del film “Novecento” (1976)di Bernardo Bertolucci.

Il 1983 fu un anno fondamentale per la vita privata della Sandrelli. Giovanni Soldati, figlio del famoso scrittore Mario Soldati, la volle quale interprete nella versione televisiva de “I racconti del maresciallo”, tratto dall’omonimo romanzo. Sul set il regista dichiarò il proprio amore a Stefania. Da allora la coppia è ancora unita.

Le misure di Stefania Sandrelli

Le misure di Stefania Sandrelli sono quelle classiche delle star. Ma c’è nella vita dell’artista un aneddoto singolare legato al peso: sembra che l’attrice non riesca a controllare le “misure” del compagno Giovanni Soldati dal fisico possente a causa di un  eccessiva predilezione per la buona tavola.

Be Italian🇮🇹 #beitalian #italian #italia #italy #italianstyle #italianlife #lagrandebellezza #ladolcevita #stefaniasandrelli

A post shared by be Italian 🇮🇹 (@_be_italian) on

La storia d’amore con Gino Paoli

L’ evento particolare che ha segnato la vita di Stefania Sandrelli fu la travolgente storia d’amore che a soli 16 anni ebbe con il cantautore Gino Paoli. La vicenda ai tempi destò scalpore ma l’amore vinse e dall’unione della coppia nel 1964 nacque Amanda Sandrelli, anche lei divenuta attrice famosa.

La carriera di Stefania Sandrelli

Stefania Sandrelli ha interpretato numerosi film che sono entrati nella storia della filmografia internazionale come simboli di un’epoca oltre che come capolavori  realizzati da alcuni dei più importanti e significativi registi mondiali.

L’esordio di Stefania avviene a soli 15 anni nel 1961 con tre film memorabili: “Gioventù di notte” di Mario Sequi, “Il Federale” di Luciano Salce in cui recita con Ugo Tognazzi, “Divorzio all’italiana” di Pietro Germi con Marcello Mastroianni.

Nel 1964 la definitiva consacrazione a star con “Sedotta e Abbandonata” di Pietro Germi.

Candidata per ben 11 volte al prestigioso premio Stefania ha vinto tre David di Donatello. Si è aggiudicata 6 Nastri d’argento e nel corso della 62 ͣ  Mostra internazionale d’artecinematografica di Venezia nel 2005 le è stato conferito il Leone d’oro alla carriera.

All’esperienza cinematografica la Sandrelli ha aggiunto quella sul piccolo schermo nelle maggiori fiction televisive: le edizioni di“Una grande famiglia”(2013-2015), le tre serie de “Il maresciallo Rocca“(1996-2001) in cui recita a fianco di Gigi Proietti, e la serie “Il bello delle donne“(2001-2003).

Nel 2010 debutta come regista con il film biografico “Christine Cristina“, in cui la figlia Amanda Sandrelli interpreta la protagonista,  la poetessa Cristina da Pizzano.

Stefania Sandrelli dal 2012 può fregiarsi del titolo di Chevalier de l’Ordre des Arts e des Lettres .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Maria Marconi biografia

Maria Marconi

Cristian Gallella biografia

Cristian Galella