Todd Bridges biografia
in

Todd Bridges

  • Data di nascita: 27 maggio 1965 (giovedì)
  • Età: 54 anni
  • Segno zodiacale: Gemelli
  • Professione: Attore
  • Luogo di nascita: San Francisco
  • Altezza: 180 cm

La vita privata di Todd Bridges

Todd Anthoni Bridges è un attore americano nato a San Francisco il 27 maggio del 1965. E’ famoso per avere interpretato il ruolo del fratello maggiore di Arnold Willis Jackson, nel telefilm Il mio amico Arnold. Bridges ha due figli, il primo avuto dalla moglie Dori A Smith mentre la seconda nata dalla relazione con Bo Rushing. Todd proviene da una famiglia molto inserita nel mondo del cinema.

La carriera e i problemi con la droga di Todd Bridges

La carriera di Bridges prende il volo già all’età di quattro anni quando prende parte ad alcuni spot pubblicitari. Inizia presto anche ad avere ruoli secondari in diverse pellicole, il primo successo arriva nel 1977 con la parte del piccolo Bud nella serie televisiva Radici. Sempre nel 1977 partecipa al telefilm Fish dove ha un ruolo di rilievo. L’anno seguente viene scelto per interpretare Willis Jackson in Il mio amico Arnold e per 8 lunghi anni diventa famoso in tutto il pianeta, facendo da “spalla” a Gary Coleman.

Come accaduto agli altri attori di Il mio amico Arnold, anche la carriera di Todd ha subito un brusco calo dopo la chiusura de Il mio amico Arnold. Le delusioni professionali hanno portato Bridges sulla strada della droga, proprio come successo alla collega Dana Pato. Dopo anni passati tra arresti e droga arriva la svolta: nel 1998 diventa padre e decide di curarsi riuscendo a riabilitarsi.

Grazie al suo recupero riesce nuovamente a lavorare e a tornare famoso interpretando il ruolo di Juice nella famosissima soap opera Febbre D’amore e in Tutti Odiano Chris.

Todd Bridges oggi

Se non fosse per i capelli potremmo dire che Bridges è rimasto uguale a quando interepretava Willis:

Todd Bridges oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Conrad Bain biografia

Conrad Bain

Dana Plato biografia

Dana Plato