Viggo Mortensen biografia
Fonte Flickr
in

Viggo Mortensen

La vita privata Viggo Mortensen

Viggo Peter Mortensen Junior è un attore statunitense nato il 20 ottobre 1958 a New York..Questa è la sua professione principale ma, occasionalmente, è anche pittore, fotografo e musicista.
Egli cresce nel quartiere Lower East Side di Manhattan e ha una due fratelli, entrambi geologi: Charles e Walter.
Sua madre Grace Gamble Atkinson, è statunitense, invece il padre Viggo Peter Mortensen Senior ha origini danesi: i due si sono conosciuti durante una vacanza ad Oslo, si sono piaciuti e poi si sono sposati nei Paesi Bassi con una cerimonia luterana. A causa del lavoro del padre, il quale gestiva un ranch e lavorava per aziende agricole che allevavano polli, Viggo Mortensen trascorre la sua infanzia tra il Venezuela, la Danimarca e l’Argentina. È proprio in quest’ultimo Paese che l’attore frequenta le scuole elementari, imparando alla perfezione la lingua spagnola

A 11 anni rientra a New York con la mamma perché i genitori si separano. Viggo si diploma alla Watertown High School di Watertown e successivamente si iscrive all’Università, laureandosi nel 1982 in Letteratura Spagnola ed Economia Politica. Terminati gli studi si trasferisce prima in Spagna, poi in Inghilterra ed infine in Danimarca dove trascorre molto tempo e si dedica a svariati lavori. Successivamente ritorna nel suo Paese d’origine per dedicarsi a quello è il suo lavoro principale e quindi studia teatro. Dopo aver appreso nozioni importanti sui libri, si trasferisce a Los Angeles per cercare di affermarsi come attore e ci riesce.
Dopo numerosi giri per il mondo, nel 2019 risulta avere la residenza in Spagna anche se ha una proprietà vicino a Sandpoint, nell’Idaho, dove si rifugia quando vuole passare del tempo lontano dai riflettori e coltivando la sua passione per l’equitazione.

Viggo parla diverse lingue e anche molto bene: inglese, danese e spagnolo sono quelle che parla meglio, poi parla anche piuttosto bene l’italiano, il francese, lo svedese e il norvegese.

Le misure di Viggo Mortensen

L’attore è alto 1.80 metri e pesa 78 chili. Durante gli anni dell’High School pratica diverse attività fisiche tra le quali il tennis e il nuoto.

Gli amori di Viggo Mortensen

Viggo Mortensen ha alle spalle un matrimonio finito male. Lei è a cantante punk Exene Cervenka: i due si conoscono durante la lavorazione del film Salvation!: Have You Said Your Prayers Today? e convolano a nozze l’8 luglio 1987. Da questa unione, l’anno successivo, nasce l’unico figlio della coppia, Henry Blake Mortensen, e la famiglia si trasferisce nell’Idaho.
Il matrimonio giunge al termine nel 1991 ma solo sette anni dopo arriva l’ufficialità.

Nella vita sentimentale di Viggo, dal 2009, vi è l’attrice spagnola Ariadna Gil. I due si vivono felicemente la loro storia d’amore in Spagna.

La carriera di Viggo Mortensen

La carriera artistica di Viggo Mortensen è molto ricca e non ha bisogno di presentazioni. Probabilmente i suoi ultimi ruoli sono noti a molti, così come i riconoscimenti, ma facciamo un passo indietro e risaliamo al suo debutto.
Dopo diversi provini andati male, nel 1985 Mortensen ottiene il ruolo di un contadino amish nel film Witness – Il testimone. La sua prima esperienza cinematografica, in realtà, è Swing Shift – Tempo di swing; l’unica scena alla quale prende parte, però, viene tagliata in fase di montaggio e quindi è come se lui non avesse mai preso parte al film.
Nonostante questo piccolo inconveniente Viggo non se la prende e va dritto per la sua strada: appare, infatti, sul piccolo schermo con Miami Vice, Aspettando il domani Non aprite quella porta 3.

Con il passare degli anni prende parte a tante pellicole cinematografiche, arricchendo la sua carriera e il suo curriculum. La consacrazione a livello internazionale, però, arriva con il ruolo di Aragon nella trilogia de Il Signore degli AnelliDopo questo importante ruolo la sua carriera diventa ancora più prestigiosa; prende, infatti, parte a Captain Fantastic (candidato a diversi premi, tra cui l’Oscar del 2017, come miglior attore protagonista), I due volti di gennaio, Green Book (candidato al Premio Oscar del 2019 come miglior attore protagonista).

Tra fotografia, libri e musica

Viggo Mortensen scopre il fantastico mondo della fotografia durante gli anni dell’High School. Coltiva poi questa passione e allestisce diverse mostre fotografiche, per esempio a marzo del 2006 allestisce Recent Forgeries presso la Galleria Track 16 a Santa Monica.
In concomitanza alla fotografia scrive diversi libri, alcuni di poesia altri di fotografia. Nel 1993, per esempio, pubblica la sua prima raccolta di poesie intitolata Ten Last Nigh e nel 2004, invece, pubblica il libro fotografico The Horse is Good, dedicato alla sua più grande passione: i cavalli.
Viggo non si ferma qui e coltiva anche la sua passione di pittore: realizza, infatti, dipinti astratti inseriti in alcuni film ed esposti in gallerie di diversi Paesi del mondo.

L’attore non trascura nessuna forma d’arte e tocca con mano anche la musica: pubblica 9 CD di musica sperimentale e compone le musiche della colonna sonora de Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re.

Written by Antonella Elefante

Per qualsiasi tipo di informazione scrivere a: antonellaelefante7@gmail.com

Fred Buscaglione biografia

Fred Buscaglione

Ricky Martin biografia

Ricky Martin