Anna Safroncik biografia
in

Anna Safronick

La vita privata di Anna Safronick

Anna Safronick è nata a Kiev il 4 gennaio 1981. Sua mamma, Lilia Tchapkis è un’ ex ballerina dell’Opera di Kiev e un’insegnante di danza, mentre suo padre, Eugenio Safronick, un tenore. Frequenta l’Accademia Nazionale dello Spettacolo a Kiev, dove studia musica, canto, ballo e recitazione. Quando i genitori si separano, Anna ha solo undici anni e si trasferisce in Italia con la madre, ad Arezzo. Il sogno di diventare una grande attrice l’accompagna fin da bambina, quando a 4 anni recita per la prima volta in “Fiaba dello zar Saltan” di Aleksandr Puskin.

Le misure di Anna Safronick

Oltre agli occhi di ghiaccio che bucano lo schermo e al sorriso contagioso, Anna è anche ammirata per il suo fisico mozzafiato. L’attrice è alta 1,72 cm e pesa 57 kg. Anna ha dichiarato che da adolescente si sentiva brutta e i ragazzi non la guardavano. A 17 anni ha cominciato a cambiare, per diventare la donna bellissima che è ora. Per tenersi in forma la Safronick pratica molta attività fisica, tra cui pilates, yoga, danza e pesistica. Spesso alcuni suoi fans si sono preoccupati per l’eccessiva magrezza che ha sfoggiato in certe foto, ma lei ha rassicurato tutti dicendo che è magra di costituzione e che anzi sta cercando di mangiare di più.

Tatuaggi e significati

Anna ha un tatuaggio dietro al collo che riporta la scritta “Carpe diem“. L’attrice ha sfoggiato il tatuaggio durante un periodo molto positivo della sua vita. Si trovava in vacanza alle Isole Eolie, mentre si godeva la sua prima estate da single insieme alle amiche.

Ecco gli amori più celebri dell’amatissima attrice

Giulio Berruti

I due attori si sono conosciuti nel cast de “La figlia di Elisa– Ritorno a Rivombrosa“. Nel 2008 alcuni paparazzi li hanno fotografati in vacanza alle Maldive in atteggiamenti molto intimi. Sono stati insieme due anni e mezzo e, nonostante si siano lasciati, sono rimasti in buoni rapporti.

Paolo Barletta

Un altro amore importante nella vita di Anna è stato l’imprenditore Paolo Barletta. I due si sono conosciuti nel 2012, durante una vacanza a Saint Moritz ed è stato subito colpo di fulmine. Dopo due anni e mezzo di amore e convivenza, la loro storia è finita nel 2015. Dopo la loro rottura, l’attrice ha dichiarato di essere stata molto innamorata di lui e di averci creduto, ma le cose non hanno funzionato.

Tommaso Chicchinelli

Nel 2017 Anna è stata vista insieme ad un altro uomo, il deejay Tommaso Chicchinelli. Lui è abbastanza conosciuto perchè ha avuto diversi flirt con donne dello spettacolo. I due sono stati paparazzati mentre si baciano all’uscita da un ristorante di Roma e poi durante le loro vacanze in Grecia.

La carriera di Anna Safronick

Nel 1988 Anna partecipa a Miss Italia dove viene eletta Miss Toscana e si classica ottava nella fase finale. Nel 2000 debutta come attrice nel film C’era un cinese in coma di Carlo Verdone, in Welcome Albania e, come protagonista, in Metronotte, con Diego Abatantuono.

Tra il 2001 e il 2003 recita nella miniserie tv Angelo il custode e compare in alcune ficiton, come Don Matteo, Carabinieri e Vento di Ponente 2.

Il successo arriva nel 2004 quando entra nel cast della soap opera Centovetrine, dove interpreta Anna Baldi, un personaggio dal carattere forte e deciso.

Nel 2005 posa, insieme ad altre donne famose, per il calendario “Woman For Planet 2006“, il cui ricavato è stato in parte devoluto ad una associazione ambientalista.

Dopo aver prestato il volto ad alcune case di moda, torna in televisione nella fiction La figlia di Elisa- Ritorno a Rivombrosa, dove interpreta la perfida e bellissima Marchesa Vittoria Granieri Solaro.

Nel 2009 torna sul grande schermo con La bella società di Gian Paolo Cugno e La matassa di Ficarra e Picone. Nello stesso anno è nel cast del film tv Al di là del lago di Stefano Reali.  Altre fiction in cui la troviamo sono Il falco e la colomba, con Cosima Coppola e Giulio Berruti, Il commissario Manara 2 e nel film TV Il ritmo della vita, un film sulla danza.

Nel 2012 la protagonista della fiction Le tre rose di Eva, di cui ci saranno altre tre serie. Nella fiction interpreta Aurora Taviani, una donna tenace e coraggiosa, che vive un amore contrastato con Alessandro Monforte, interpretato da Roberto Farnesi. Nello stesso anno recita anche nella fiction Il commissario Nardone con Sergio Assisi e Giorgia Surina. Nel 2014  compare nella miniserie di Rai 1 “Gli anni spezzati- il giudice” e nella fiction Il restauratore 2.

Nel 2017 recita in una puntata di Camera Cafè e, per la gioia di tutti i suoi fan, torna inaspettatamente nella quarta serie de Le tre rose di Eva, nonostante il suo personaggio, Aurora, era creduta morta nella terza stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sabrina Ghio biografia

Sabrina Ghio

Luca Dorigo biografia

Luca Dorigo