Ben Harper biografia
Fonte Facebook
in

Ben Harper

Le origini di Ben Harper

Benjamin Chase Harper nasce il 28 ottobre 1969 nella città californiana di Pomoma. Sua madre ha origini russe e lituane, mentre suo padre Leonard discende dai Cherokee afro-americani. Ben cresce con i fratelli, Joel e Peter, e con la madre Ellen a partire dal 1974, l’anno in cui divorziano i suoi. I nonni materni hanno un negozio di musica, il Folk Music Center and Museum.

Lì Ben Harper impara a suonare la chitarra, convertendosi, già da adolescente, alla lap steel guitar, sulla scia dello slide di Robert Johnson. La musica è una ragione di vita per la sua famiglia, quasi tutti i suoi parenti sono strumentisti: il nonno suona il liuto, la nonna e la madre la chitarra, suo padre la batteria.

Gli amori di Ben Harper

Da Joanna, la sua prima moglie, Ben ha due figli: Charles, nato nel 1997 e Harris, nata nel 2000. Proprio nel 2000 Ben Harper incontra ad un suo concerto l’attrice Laura Dern.
Innamoratosi della Dern, Ben divorzia da Joanna e inizia una relazione con l’attrice. Nel 2001 nasce il figlio Ellery Walker e nel 2004 nasce Jaya. Il 23 dicembre 2005, in gran segreto, Ben Harper e Laura Dern si sposano nella loro casa di Los Angeles. I due divorziano nel 2013 e nel 2015 Harper sposa Jaclyn Matfus, un’attrice molto impegnata nel sociale. Il 17 giugno 2017 nasce l’ultimo figlio del musicista.

I successi di Ben Harper

Nei primi anni Novanta Harper produce i suoi primi album Welcome to the Cruel World e Fight for Your Mind, due lavori accolti bene dalla critica. A partire dal 1998 Ben Harper & the Innocents Criminals danno inizio a una collaborazione che li tiene impegnati con diversi artisti, come i R.E.M e i Radiohead.

Saranno proprio gli Innocents Criminals ad accompagnarlo nella produzione di uno degli album più acclamati di Ben: Diamonds on the Insise (2003). Lo stile di Ben Harper è unico, mischia funk, folk, reggae e blues. Nel 2004 incide anche un album gospel insieme ai The Blind Boys of Alabama. Nel 2007 suona la chitarra per Jovanotti, nel brano Fango. Ancora una collaborazione lo attende nel 2009, quando incide un disco con il gruppo Relentless7.

L’impegno sociale di Ben Harper

Nel 2005 Ben partecipa al tour Vote for Change, con lo scopo di convincere la gente ad andare a votare per un rinnovamento politico degli Stai Uniti d’America. Attraverso le sue canzoni attua un’opera di sensibilizzazione, di educazione al rispetto del diverso. Combatte per le differenze sociali sostenendo diverse campagne come Feeding America, Lift e Pick up America. Si impegna anche per promuovere iniziative per la tutela dell’ambiente.

L’altra passione di Ben Harper: lo skateboard

Ben ha la passione per lo skateboarding, praticata sin da bambino insieme all’amico Chris Miller. Ha avuto l’onore di essersi allenato con un grande professionista del settore: Rodney Mullen. Con un altro skateboarder, Mike York, è co-proprietario di un noto brand, Roller Horror.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sofia Vergara biografia

Sofia Vergara

Deborah Iurato biografia

Deborah Iurato