Daniele Lupo biografia
Fonte Instagram
in

Daniele Lupo

  • Nome d'arte: Daniele Lupo
  • Data di nascita: 6 maggio 1991 (lunedì)
  • Età: 28 anni
  • Segno zodiacale: Toro
  • Professione: Pallavolista
  • Titolo di studio: Diploma
  • Luogo di nascita: Roma
  • Altezza: 193 cm
  • Peso: 77 kg
  • Account social: Instagram Facebook

La vita privata di Daniele Lupo

Daniele Lupo è un giocatore di beach volley nato a Roma il 06 maggio 1991, sotto il segno del Toro. E’ cresciuto con il papà Carlo e la mamma Goulsim Joumagoulova (nata in Kazakistan). Fin dalla più tenera età ha dimostrato di essere un bambino sveglio, con la voglia di divertirsi, ma al tempo stesso di mettere tutto se stesso per ottenere ciò che maggiormente desiderava.

Dal 2014 è fidanzato con Alice.

Le misure

Daniele Lupo è alto 1.93 metri e pesa circa 77 kg.

Il tumore di Daniele Lupo

Nel marzo 2015, mentre si stava preparando per partecipare ai Mondiali in Olanda, Daniele Lupo scopre di avere un tumore osseo. Operato d’urgenza, riesce ad evitare la chemioterapia poiché non vi sono metastasi presenti. Sconfitto il tumore, questa rappresenta per lui la vittoria più bella che è riuscito a superare grazie al supporto della sua famiglia e della sua fidanzata. Il tumore ha rappresentato per l’atleta una sfida per crescere e migliorarsi sempre di più.

Gli amori di Daniele

Dal 2014 Daniele Lupo è fidanzato con Alice, ragazza che è stata al suo fianco nel difficile momento in cui ha scoperto di avere il tumore. Sempre presente per aiutarlo e supportarlo, ma non ci è dato sapere di più. Il giocatore di beach volley è molto riservato e non ama mettere sotto le luci dei riflettori la sua vita privata.

La carriera di Lupo

Daniele Lupo cresce con la passione per il beach volley che inizia a praticare sul litorale romano, complice anche la sua altezza. Dopo molta gavetta, nel 2010 debutta nel circuito professionistico internazionale arrivando 33esimo in coppia con Francesco Vanni. Lo contraddistinguono tenacia, grinta e voglia di fare bene.

Nel 2012 conquista il secondo posto ed il primo podio durante il World Tour ed il quinto posto ai Giochi Olimpici di Londra. In coppia con Paolo Nicolai vince la medaglia d’oro durante la finale degli Europei di beach volley (2014) stabilendo anche il record come primi italiani a vincere un titolo europeo nel beach volley maschile.

Dopo il tumore, torna in campo nel 2016, sempre con Nicolai, conquistando la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio De Janeiro e diventando portabandiera dell’Italia durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi. Lupo e Nicolai continuano ad ottenere successi diventando campioni d’Italia nell’agosto 2017.

Giancarlo Magalli biografia

Giancarlo Magalli

Lamberto Sposini biografia

Lamberto Sposini