Giancarlo Magalli biografia
Fonte Facebook
in

Giancarlo Magalli

La vita privata di Giancarlo Magalli

Figlio di Teresa Angiolino e di Enzo Magalli, direttore di produzione cinematografico, Giancarlo Magalli ha calcato i set televisivi e cinematografici fin dalla più tenera età. La carriera sul piccolo e sul grande schermo per lui era pressoché segnata sebbene i suoi parenti lo preferissero assicuratore con posto fisso.

Mio padre e la mia prima moglie volevano che facessi l’assicuratore, il lavoro sicuro, tutte quelle storie… Ho resistito pochissimo. La noia mi stava massacrando. Alla fine ho rotto con mia madre, ho lasciato mia moglie e sono andato in affitto in un monolocale di Nico Fidenco. Ho un unico rimpianto, mio padre è morto prima di rendersi conto che avevo ragione io.

Giancarlo Magalli, autore e conduttore televisivo di grande notorietà, è nato a Roma il 5 Luglio 1947. Suo zio fu il magistrato e politico italiano Pietro Lissia originario di Calangianus, in Sardegna, paese natale di una nonna di Magalli.

A Roma il futuro conduttore ha frequentato il Liceo Massimo conseguendo la maturità classica. Ha avuto quali compagni di classe Luca Cordero di Montezemolo e Mario Draghi. In seguito è stato iscritto alla Facoltà di Scienze Politiche presso l’Università di Roma e alla Facoltà di Economia e Commercio presso l’Università di Messina.

Ha lavorato come aiuto assistente di produzione a tre film del Principe Antonio De Curtis, alias Totò. Ha conosciuto una serie di attori straordinari tra cui Aldo Fabrizi, Rossano Brazzi, Gina Lollobrigida, Humphrey Bogart e Ava Gardner.

Le misure di Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli è alto 163 cm. Sostiene che la statura non elevata gli sia stata di notevole aiuto nella carriera facendolo percepire dal pubblico come un uomo normale a cui accordare fiducia.

Non sono un fusto, e chi mi vede dall’altra parte del video si rassicura, pensa subito: “È uno come me”

Giancarlo Magalli agente onorario della Polizia municipale di Roma

Il conduttore è carabiniere onorario e socio benemerito dell’Associazione nazionale carabinieri. Nel 2007 ha ricevuto il titolo di commendatore al merito della Repubblica. Inoltre Giancarlo Magalli è agente onorario della Polizia municipale di Roma avendo svolto per sette anni attività di volontariato e conseguito il grado di maggiore.

Tatuaggi e significati

Giancarlo Magalli non ha tatuaggi.

Gli amori di Giancarlo Magalli

Il conduttore televisivo in prime nozze ha sposato Carla Crovicera da cui ha avuto la figlia Manuela Magalli (1972), che fa l’assicuratrice. Nel 1989 è convolato a nozze con Valeria Donati dalla quale ha avuto la figlia Michela (1994). Il secondo matrimonio si è concluso nel 2008. Attualmente Giancarlo Magalli è single. Vive serenamente per le figlie, con quattro gatti e due cani che adora.

Quando nacque la sua primogenita, essendo impegnato nell’organizzazione di Giochi senza frontiere per l’Italia (1965-1999), trascorreva lunghi periodi fuori casa e non poté godere appieno la paternità. Più presente è stato con la secondogenita che aspira a seguire il padre nella professione artistica.

Michela Magalli, infatti è un’esperta di tendenze e ha iniziato la professione di fashion blogger su Instagram dove è nota con il nome di Magallina.

La carriera di Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli ha dedicato molti anni della propria carriera alla professione di autore per il teatro e per il cabaret. Ha collaborato con Pippo Franco alla messa in scena delle commedie Il naso fuori casa, Belli si nasce, È stato un piacere.

Ha sceneggiato film, ed è stato attore. Lo ricordiamo nella fiction 7 vite (2009) trasmessa su Rai 2 e mentre interpreta se stesso in Un medico in famiglia 7 (2011). Nel 2015 il conduttore è guest star nel reality show Pechino Express.

Giancarlo Magalli a Piazza Grande

Giancarlo Magalli è uno dei conduttori più esperti e longevi della televisione di Stato. La fama gli arride soprattutto per le trasmissioni di Rai 2 Mezzogiorno in famiglia, in onda dal 1993 e Piazza Grande, entrambe dirette da Michele Guardì.

Ereditò la conduzione di Piazza Grande dall’amico fraterno Fabrizio Frizzi che ne fu il primo presentatore nel 2003. La trasmissione, che distribuisce premi in denaro al pubblico partecipante, nacque nel 1990 con il nome I fatti vostri, titolo storico che ha ripreso a decorrere dal 2009.

L’edizione 2017 è salita agli onori della cronaca per la straordinaria rissosità del team dei conduttori. Da qui la necessità di un radicale rinnovamento all’inizio della stagione successiva.

Sostituiti i collaboratori Adriana Volpe e Marcello Cirillo, la stagione 2018 vede ancora Giancarlo Magalli mattatore incontrastato del programma, coadiuvato da Laura Lena Forgia, Giò Di Tonno, Umberto Broccoli, Paolo Fox, Demo Morselli.

Simone Cristicchi biografia

Simone Cristicchi

Daniele Lupo biografia

Daniele Lupo