Danilo Petrucci biografia
Fonte Instagram
in

Danilo Petrucci

La vita privata di Danilo Petrucci

Danilo Petrucci è un pilota motociclistico nato a Terni il 24 ottobre 1990, sotto il segno dello Scorpione, con il nome di Danilo Carlo Petrucci. Il papà Danilo e la mamma hanno fatto molti sacrifici per lui ed il fratello Francesco continuando a sostenerli e credendo in loro, senza nessun rimpianto, sempre pronti a stare al loro fianco soprattutto nei momenti più difficili.

Dal 2016 è fidanzato con Giulia.

Le misure

Danilo Petrucci è alto 1.80 metri e pesa circa 73 kg. Il pilota si trovava in una forma fisica un pò appesantita pesando 77 kg così, nel corso di un inverno, tra dieta ed allenamento ha perso ben quattro chili ottenendo risultati positivi anche durante le gare. Il suo obiettivo è quello di perdere ulteriore peso.

Danilo Petrucci ed il dubbio sulla Motogp

Anni ed anni di duro lavoro e di sacrifici, ma senza che i tanto attesi risultati arrivassero. Sempre qualche problema impediva a Danilo Petrucci di salire sul podio. Così un giorno del 2017, mentre si trovava in aeroporto a Parigi, iniziò a farsi delle domande e soprattutto cercò di capire se non era arrivato il momento di cambiare sport. Durante il volo scrisse tutti i suoi pensieri su un taccuino, ma al momento dell’atterraggio gli arrivò la notizia della morte del pilota Nicky Hayden. Fu come una scossa per Petrucci che decise di continuare: niente e nessuno gli avrebbe tolto la voglia di fare ciò che ama.

Gli amori di Danilo

Dal 2014 al 2016 Danilo Petrucci è stato fidanzato con Irene Saderini, giornalista Sky. I due, per un paio di mesi, hanno vissuto un rapporto solo telefonico poiché non volevano mischiare il lavoro con gli affetti fino a quando si sono incontrati ed è nato l’amore che li ha portati a convivere sulle colline di Tavullia.

Dal luglio 2016 è fidanzato con Giulia, ragazza di Terni, città dove vivono nel centro storico. La fidanzata è stata definita da Petrucci come la ragazza della porta accanto arrivata nella sua vita per riportargli la serenità.

La carriera di Petrucci

Danilo Petrucci nasce e cresce con la passione per i motori e la velocità tanto che, a soli 4 anni, riceve in regalo per Natale una minimoto che si diverte a guidare per casa. Ad 8 anni ottiene la licenza da pilota ed inizia con i minitrial diventando campione italiano nel 1999 e poi campione regionale di minicross.

Classicone di Sepang A Sepang’s Classic 📸 @falex79

A post shared by Danilo Petrucci (@petrux9) on

A 16 anni debutta in sella ad una Honda guadagnandosi il titolo di miglior esordiente, partecipa al campionato Europeo Superstock 600 ed alla Superstock 1000. Nel 2011 entra a far parte del gruppo sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato.

Nell’anno successivo arriva il debutto nel motomondiale in Motogp con la IodaRacing Procjet. Il primo podio lo conquista nel 2015 in Gran Bretagna con la Ducati, scuderia con cui corre ancora adesso e con cui, nel 2018, arriva secondo nel Gran Premio di Francia. Nel frattempo lascia la Polizia per cedere il suo posto ad un giovane davvero bisognoso di quel lavoro e continua a sognare di correre la Dakar.

Sabrina Impacciatore biografia

Sabrina Impacciatore

Mara Carfagna biografia

Mara Carfagna