David Schwimmer biografia
Fonte Facebook
in

David Schwimmer

  • Nome d'arte: David Schwimmer
  • Data di nascita: 2 novembre 1966 (mercoledì)
  • Età: 52 anni
  • Segno zodiacale: Scorpione
  • Professione: Attore
  • Titolo di studio: Laurea
  • Luogo di nascita: New York
  • Altezza: 185 cm
  • Peso: 81 kg
  • Account social: Facebook Twitter

La vita privata di David Schwimmer

David Schwimmer è un attore nato a New York (Stati Uniti) il 02 novembre 1966, sotto il segno dello Scorpione, con il nome di David Lawrence Schwimmer. E’ cresciuto a Los Angeles con papà Arthur (avvocato), mamma Arlene Colmann (avvocato) e la sorella maggiore Ellie (1965). La sua famiglia è ebrea. Si è laureato alla Northwestern University. E’ allergico ai gatti.

Ha una figlia, Cleo, avuta dall’ex moglie Zoe Buckman.

Le misure

David Schwimmer è alto 1.85 metri e pesa circa 81 kg.

Gli amori di David

In passato, David Schwimmer è stato fidanzato con Minnie Driver, Patrice Jennings, Natalie Imbruglia (1996-1997), Mili Avital (1998-2001), Carla Alapont (2002-2003), Gina Calavera (2004) e Tina Barrett (2004).

Dal 04 giugno 2010 al 2017 è stato sposato con Zoe Buckman che l’ha reso papà di Cleo, nata il 08 maggio 2011.

Nel 2018 risulta essere single anche se, rumors, lo vorrebbero molto vicino alla collega Jennifer Aniston per cui nutrirebbe un interesse dai tempi di Friends.

La carriera di Schwimmer

Appassionato di recitazione, David Schwimmer fonda, nel 1988, la Chicago’s Looking Glass Theatre Company con alcuni amici dell’Università.

Prende parte ad alcune serie tv, in ruoli minori: Blue Jeans (1991-1992), Avvocati a Los Angeles (1992-1993) e Monty (1994). Nel 1994 raggiunge il successo mondiale con Friends dove veste i panni di Ross Geller fino al 2004. Dopo di che lo troviamo in numerosi film come: Tre amici, un matrimonio e un funerale (1996), Amore tra le righe (1998), Il coraggio di cambiare (2005), Una sola verità (2008) e The Iceman (2012). Inoltre, continua anche con serie televisive dal calibro di Web Therapy (2012), Episodes (2015), American Crime Story (2016) e Feed the beast (2016).

Diletta Di Tanno biografia

Diletta Di Tanno

Mara Fasone biografia

Mara Fasone