Diego Perotti biografia
Fonte Instagram
in

Diego Perotti

  • Nome d'arte: Diego Perotti
  • Soprannome: El Monito
  • Data di nascita: 26 luglio 1988 (martedì)
  • Età: 31 anni
  • Segno zodiacale: Leone
  • Professione: Calciatore
  • Luogo di nascita: Moreno
  • Altezza: 179 cm
  • Peso: 70 kg
  • Account social: Instagram Twitter

Vita privata di Perotti

Diego Perotti è un calciatore, nel 2018 in forza alla Roma, di ruolo attaccante, nato a Moreno, in provincia di Buenos Aires, il 26 luglio del 1988. Figlio di Hugo Osmar Perotti, bandiera del Boca Juniors degli anni 70′-80′. Anche Diego muove i primi passi calcistici nel Boca, ma nel 2002 si trasferisce al Deportivo Morón, squadra di Buenos Aires, in cui debutta da professionista nel 2006.

Le misure di Perotti

Perotti è alto 179 cm e pesa 70 kg.

Curiosità

Il suo idolo fin da bambino è sempre stato Riquelme. L’avversario più ostico della sua carriera, invece, è stato Manuel Pablo del Deportivo La Coruna. Nell’arco della sua vita ha praticato nuoto e a basket per quasi 8 anni, dovendo poi abbandonare a causa dell’incopatibilità con gli allenamenti con il Boca Juniors.

Gli amori di Perotti

Perotti è sposato con Julieta. La coppia ha due figli: Francesco e Romeo.

Carriera di Perotti

Nell’estate del 2007 viene acquistato dal Siviglia ed inizia la sua avventura nella primavera. Dopo 34 presenze e 6 reti, esordisce in prima squadra il 15 febbraio del 2009 contro l’Espanyol. Il 23 maggio realizza la sua prima rete in maglia biancorossa contro il Deportivo. Dopo i primi anni pieni di soddisfazioni, iniziano ad arrivare numerosi infortuni e conseguenti panchine che lo costringono a chiedere la cessione in prestito al Boca Juniors. Gioca con la squadra argentine soltanto due partite. Il 2 luglio del 2014 si trasferisce a titolo definitivo al Genoa. Esordisce il 24 agosto in coppa italia, mentre il suo esordio in campionato arriva il 31 agosto contro il Napoli. Il suo primo goal italiano arriva il 5 ottobre 2014. Dopo 43 presenze e 5 reti, si trasferisce alla Roma in prestito per un milione, con riscatto fissato a 9 milioni. La sua prima rete con la maglia della Roma arriva il 7 febbraio contro la Sampdoria. Il 15 settembre 2017 realizza il suo primo goal in Europa League contro il Viktoria Plzen, mentre 31 ottobre dello stesso anno realizza il primo goal con la “magica” in Champions League, contro il Chelsea.

Nazionale

Dopo aver giocato in Under-20, viene convocato da Maradona in Nazionale maggiore nel novembre del 2009 per un’amichevole, esordendo contro la Spagna. Dopo diversi anni d’assenza torna a vestire la maglia dell’albiceleste nel 2017 per due amichevoli contro Russia e Nigeria.

Alessio Romagnoli biografia

Alessio Romagnoli

Bruno Peres biografia

Bruno Peres