Fabrizio Bentivoglio biografia
Fonte Youtube
in

Fabrizio Bentivoglio

  • Nome d'arte: Fabrizio Bentivoglio
  • Data di nascita: 4 gennaio 1957 (venerdì)
  • Età: 62 anni
  • Segno zodiacale: Capricorno
  • Professione: Attore
  • Titolo di studio: Diploma
  • Luogo di nascita: Milano
  • Altezza: 181 cm

La vita privata di Fabrizio Bentivoglio

Fabrizio Bentivoglio è un attore nato a Milano il 04 gennaio 1957, sotto il segno del Capricorno. Figlio unico di un dentista veneto (morto quando lui aveva 14 anni) e di una casalinga milanese. Per seguire le orme del papà defunto, Bentivoglio si iscrive alla Facoltà di Medicina e passa brillantemente i primi esami, ma non è contento e decide di lasciare l’Università per inseguire il suo sogno e fermarsi al diploma scientifico. Non ha profili sui social network, ma solo diverse fanpage a lui dedicate, poiché ritiene che la vita privata debba rimanere tale.

Dal 2012 è sposato con Silvia Pippia ed hanno tre figli: Vera (2007), Federico (2009) e Matteo (2012).

Le misure

Fabrizio Bentivoglio è alto 1.81 metri.

Gli amori di Fabrizio

Dal 1993 al 2001 Fabrizio Bentivoglio ha vissuto una lunga storia d’amore con l’attrice Valeria Golino: la loro relazione è finita senza rancori ed, ancora oggi, conservano un buon rapporto tanto che, nel 2013, hanno recitato insieme nel film Il capitale umano di Paolo Virzi.

Il 20 maggio 2012, nella chiesa sconsacrata delle terme di Caracalla a Roma, Bentivoglio si è sposato con Silvia Pippia, attrice di 18 anni più giovane. I due si erano conosciuti nel 2004 sul set del film L’amore ritorna e non si sono più lasciati. Hanno tre figli: Vera, nata nel 2007, Federico, nato nel 2009 e Matteo, nato nel 2012.

La carriera di Bentivoglio

Da ragazzo, Fabrizio Bentivoglio gioca nelle giovanili dell’Inter per una stagione, dal 1970 al 1971, ma poi decide di dedicarsi al mondo della recitazione. Già la sua maestra alle scuole elementari, per via del suo carattere estroverso, gli aveva suggerito di provare il mondo del teatro. Frequenta dei corsi di recitazione a Milano e, dopo aver abbandonato l’Università, si trasferisce a Roma.

Gavetta e tanti sacrifici, fino al 1980 quando debutta con Il bandito dagli occhi azzurri ed ottiene una discreta visibilità tanto che viene scritturato per altri film come La vera storia della signora delle camelie. Negli anni ’80 e ’90 il suo nome diventa sempre più conosciuto dal pubblico grazie anche al film Marrakech Express di Gabriele Salvatores dove recita al fianco di Diego Abatantuono nel 1989 e l’anno dopo, sempre con lui, lo troviamo in Turné. Torna a lavorare per Salvatores dopo una decina di anni in Denti.

Nel 2012-2013 è Carlo Conforti in Benvenuti a Tavola – Nord vs Sud, ma gli anni duemila per Bentivoglio sono costellati da film conosciuti da tutti e che lo vedono protagonista come: Ricordati di me (2003), L’amico di famiglia (2006), Il capitale umano (2014), Forever Young (2016) fino a Sconnessi (2018).

Gianluca Di Gennaro biografia

Gianluca Di Gennaro

Nikka Costa biografia

Nikka Costa