Coma_Cose biografia
in

Fausto Zanardelli e Francesca Mesiano: i Coma_Cose

La vita privata dei Coma_Cose

Il duo dei Coma_Cose è formato da Fausto Zanardelli, in arte Fausto Lama (conosciuto anche con lo pseudonimo di Edipo) e Francesca Mesiano, in arte California. Oltre a essere una coppia nella musica lo sono anche nella vita e insieme hanno deciso di formare il duo indie pop-rap dei Coma_Cose. Fausto è nato a Gavardo, in provincia di Brescia il 21 novembre 1981, sotto il segno dello Scorpione; Francesca, invece, è di Pordenone ma vive a Milano da più di dieci anni ed è del 1990.

Diplomata in scenografia, è una grande appassionata di arte e, nello specifico dell’artigianato. Prima di diventare cantante, California – nome d’arte scelto perché le piaceva la connotazione geografica –  ha lavorato come scenografa e falegname, proprio grazie al grande amore verso la manualità ha realizzato anche mobili per negozi e stand espositivi all’interno di diverse fiere, ma anche in alcuni laboratori tessili dove confezionata zaini e borse. Insieme alla passione per l’artigianato, Francesca ha concretizzato negli anni anche quella per la musica. In particolare, a Milano è diventata una DJ di musica techno ed elettronica. L’incontro con Fausto avviene nel 2016 quando i due decidono di creare insieme i Coma_Cose e diventare coppia anche nella vita privata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Coma_Cose (@coma_cose)

Fausto Zanardelli, invece, ancora prima del duo era un musicista e cantautore, conosciuto con lo pseudonimo di Edipo. Negli anni ha inciso quattro dischi da solista, tra cui Hanno ragione i topi nel 2010, Bacio Battaglia nel 2012, album che viene molto apprezzato da una certa critica musicale tanto che per alcuni è da paragonare ai lavori di Franco Battiato. La carriera in solitaria, però, non va come sperava e all’età di 35 anni decide di mollare la musica e trova lavoro in un negozio, a Porta Ticinese.

Proprio lì incontra Francesca che faceva la commessa nello stesso stabile. Fra i due nasce una storia e California lo invita a mettere insieme un duo musicale. Nascono i Coma_Cose, nome che viene fuori proprio dal momento artistico che entrambi stavano vivendo: un mix tra coma artistico e di vita. “Inoltre richiama anche l’immaginario più classico dell’hangover, il coma post-serata. Soltanto che, quando abbiamo deciso di creare il profilo Instagram del gruppo, abbiamo notato che “Coma” era già occupato. E allora ci siamo messi a pensare a qualcosa che avesse a che fare con coma, le cose che hanno a che fare con coma… coma cose” – ha raccontato Francesca.

Gli amori dei Coma_Cose

L’amore tra i due nasce prima nel contesto lavorativo che si ritrovano ad affrontare insieme. Francesca lavorava come commessa in un negozio a Milano e, dopo qualche tempo, arrivò anche Fausto e tra i due nacque subito una storia d’amore. Hanno iniziato a convivere nel capoluogo lombardo e California ha cercato di spronare Fausto a tornare alla musica, suo primo grande amore. Insieme hanno iniziato a registrare dei primi provini e dopo averli fatti ascoltare ad alcuni amici e addetti ai lavori, hanno deciso di dare vita ai Coma_Cose.

Tatuaggi e significati

Sia Fausto che Francesca sono amanti di tatuaggi: entrambi hanno tatuti parecchi simboli soprattutto sulle braccia e sulle gambe. Ma, in particolare, è da sottolineare un tatoo che la coppia ha deciso di fare insieme. Si tratta di due scritte poste sulla coscia che hanno un doppio significato: unione e viaggio comune.

La scelta risale a quando la coppia ha deciso di formare i Coma_Cose e in quell’occasione si sono ritrovati a guardare un film cult Non ci resta che piangere. Entrambi hanno deciso di scegliere un profilo caratteriale della pellicola che più gli piaceva: a Fausto coinvolgeva Massimo Troisi, a Francesca, invece, Roberto Benigni. Da questo sono nati i due tatuaggi e le due frasi: Mario quasi 1500 e Saverio quasi 1500.”Volevamo qualcosa che ci unisse per sempre, vada come vada, per noi “Coma_Cose” è l’anno della scoperta dell’America… la nostra America Ticinese” – ha raccontato la coppia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Coma_Cose (@coma_cose)

La carriera dei Coma_Cose

Il primo singolo del due viene pubblicato nel febbraio del 2017, Cannibalismo, un brano provocatorio contro la sgretolamento della società moderna. A ottobre dello stesso anno esce il loro primo EP, dal titolo Inverno Ticinese, all’interno del quale troviamo Anima Lattina, French Fries e Pakistan. Nel 2019 arriva il primo album in studio, Hype Aura, e il duo conquista il pubblico con il loro pezzo più famoso: Mancarsi, brano che riceverà anche il disco d’oro per le oltre 25 mila copie vendute.

Nel 2020, in periodo di pandemia, pubblica un secondo EP dal titolo Due, come i brani inseriti all’interno. A marzo 2021 partecipano al 71° Festival di Sanremo nella categoria Big con il brano Fiamme negli occhi. Il loro stile si rifà all’indie-pop-rock milanese. I brani trattano temi molto eterogenei che vanno dalla critica sociale, alla crescita personale all’amore.

Can Yaman Biografia

Can Yaman

lia grieco selfie

Lia Grieco