Gabriella Farinon biografia
in

Gabriella Farinon

La vita privata

Gabriella Farinon è nata a Treviso, il 17 agosto 1941. È un’attrice, annunciatrice e conduttrice televisiva italiana. Dal 1961 al 1968 è stata una delle celebri Signorine Buonasera alla Rai, come narra ella stessa in un’intervista:

“Una sera, mentre mi trovavo in piazza Navona, venni notata da alcuni giovani registi tra i quali Gigi Magni, che mi segnalarono a un noto conduttore televisivo. Venni chiamata per un provino come annunciatrice televisiva e venni scelta.”

Suo padre, Raffaele, era maresciallo della Finanza, mentre sua madre, Elena, era casalinga. Gabriella ha una sorella. Ha studiato ragioneria per assicurarsi un posto da impiegata, ma il destino prese un’altra piega per lei.

La Farinon è un’attiva sostenitrice dell’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, in quanto sia il padre, sia il marito Stefano Romanazzi, hanno perso la vita a causa di questa malattia.

Gli amori

Gabriella Farinon è stata sposata due volte: la prima, dal 1972 al 1981 con Salvatore Modesti; la seconda, nel 1982, con Stefano Romanazzi, morto prematuramente nel 1994. L’attrice ha due figli: Barbara e Francesco.

La carriera

Gabriella Farinon ha esordito in Rai come annunciatrice, successivamente ha presentato varie edizioni del Festival di Sanremo e “Un disco per l’estate“, fino al 1975.

Gabriella Farinon ha preso parte anche a diversi film per il cinema, tra cui ricordiamo il primo “La cento chilometri“, nel 1959, diretto da Giulio Petroni, ed a seguire: “Il sangue e la rosa“, “Le ambiziose“, “L’altro“, “Più forte sorelle“, “Signore e Signori, buonanotte“.

Lola Pagnani biografia

Lola Pagnani

Debora Magnaghi biografia

Debora Magnaghi