gilles rocca bio
in ,

Gilles Rocca

La vita privata di Gilles Rocca

Gilles Rocca è un attore, regista, modello e personaggio dello spettacolo nato il 12 gennaio del 1983 a Roma, sotto il segno del Capricorno. Tra le curiosità riguardanti il suo nome è possibile far riferimento al fatto che è un omaggio al pilota di Formula 1 Gilles Villeneuve, scomparso qualche mese prima della sua nascita.

Gilles è legatissimo alla sua famiglia, in particolare a papà Adelio e a mamma Rosalba. Mentre il primo è apparso più aperto nell’esprimere i suoi sentimenti nei confronti del figlio, la seconda, invece, ha raccontato – da quanto riporta Il Sussidiario – che trova molta più difficoltà ad esprimere l’amore per Gilles, essendo cresciuta in un collegio e avendo ricevuto un’educazione molto più rigida. Adelio Rocca, infatti, non aveva esitato a fare il tifo per il figlio durante la sua esperienza all’Isola dei famosi 2021, scrivendo sui social: “Sei il mio orgoglio”. Inoltre, ha una sorella di nome Marla che si dedica al canto.

I genitori dell’attore sono inoltre titolari di un’azienda di famiglia che si occupa di noleggio e assistenza di strumenti musicali. In particolare, hanno anche collaborato e collaborano tutt’ora ad alcune produzioni Rai, tra cui il Festival di Sanremo. È anche per questo motivo che Gilles Rocca si trovava lì come fonico durante l’evento del 2020. Ed è proprio in quell’occasione che ha acquisito notorietà, precisamente in seguito alla litigata tra Bugo e Morgan, quando venne inquadrato per pochi secondi, ma abbastanza per catturare l’attenzione del pubblico del piccolo schermo.

Dal 2007 al 2009 ha frequentato la Scuola di recitazione Jenny Tamburi, partecipando anche a diversi stage formativi in collaborazione con Andrea Costantini, Pino Pellegrino, Gianluca Greco, Stefano Reali e Giampietro Rappa.

Da sempre appassionato di calcio, il suo desiderio da bambino era quello di diventare un calciatore. Ha giocato, infatti, per 4 anni nella Lazio e poi nel Cervia, coronando il suo sogno di gareggiare nella fascia da professionista. Tra gli altri sport che gli piacciono e che pratica ci sono la boxe, il nuoto ed è appassionato di moto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gilles Rocca (@gillesroccaofficial)

La sua formazione ha previsto anche la preparazione nel settore canoro. Infatti, Gilles Rocca ha studiato canto, in particolare rap, pop, a cappella e rock, come ben descrive il suo curriculum online. Mentre sa suonare il pianoforte ad un livello base.

Per quanto riguarda, invece, la sua professione di attore è pratico nella cadenza laziale (ciociaro), lombarda (milanese), toscana (fiorentino). Tra le altre skills sono da annoverare la regia, il doppiaggio, il combattimento scenico e le tecniche di stuntman.

Piccole curiosità: da 11 anni ha un gatto di nome Zampa. Sul sito di Novella 2000 si apprende che ama viaggiare, considera l’amicizia un valore fondamentale nella sua vita e ritiene di avere un carattere fumantino. Non sopporta la disonestà e la falsità.

Le misure di Gilles Rocca

Gilles Rocca è alto 180 cm per un peso ideale di 80 kg circa, considerando la sua massa muscolare massiccia.

Piccola curiosità: nel suo curriculum è specificato che l’attore abbia un 42 IT di scarpe, una taglia 46 IT di pantaloni e una 50 IT di giacca.

L’evento particolare

A 21 anni Gilles Rocca ha dovuto dire addio per sempre al suo sogno di diventare un calciatore professionista. Infatti, a causa di un infortunio nel talent Campioni – Il sogno non solo è stato costretto ad abbandonare il programma ma anche a rivalutare il proprio futuro professionale.

Per Gilles Rocca è stato un duro colpo. Nonostante ciò questo gli ha permesso di dedicarsi ad altre due sue passioni grandissime: la regia e la recitazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gilles Rocca (@gillesroccaofficial)

Tatuaggi e significati

Gilles Rocca ha diversi tatuaggi visibili sul corpo. In particolare:

  • una scritta in cinese sulla spalla destra, di cui il significato non è noto.
  • una scritta sull’avambraccio sinistro, caratterizzata da caratteri molto particolari
  • una serie di simboli dei segni zodiacali – in ordine Scorpione, Gemelli, Cancro e Capricorno –nella parte interna del braccio destro, sul bicipite.
  • una M in corsivo sul lato esterno del polso destro.
  • un simbolo sul fianco sinistro.
  • una parola in maiuscolo “Respect” sul lato interno del polso.

Gli amori di Gilles Rocca

Gilles Rocca ha fatto coppia fissa dal 2009 con Miriam Galanti, anch’essa attiva nel settore cinematografico. I due si sono conosciuti ad un corso di recitazione. La scintilla è scattata subito, tanto che dopo due mesi di fidanzamento Gilles ha chiesto alla partner di andare a convivere.

In un’intervista al settimanale Grand Hotel, Miriam ha raccontato il fatto. Una sera aveva dormito a casa di Gilles e il giorno dopo al suo risveglio aveva trovato scritto con il dentifricio sullo specchio la proposta di convivenza. Lei aveva riportato poi sullo stesso il suo “Sì” e da quel momento non si sono più lasciati.

Il loro amore è da sempre apparso forte ed indistruttibile. Lo stesso Gilles, durante l’esperienza all’Isola dei famosi 2021, non ha mai mancato di ricordare la fidanzata e di sottolineare il sentimento che provava per lei. Come, ad esempio, prima di partire per l’Honduras ha tappezzato le pareti della loro casa con scritto “Ti amo”.

Insomma, Gilles Rocca in amore è estremamente romantico!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gilles Rocca (@gillesroccaofficial)

La carriera di Gilles Rocca

Gilles Rocca è diventato famoso grazie alla sua apparizione sulle scene del palco del Festival di Sanremo 2020, in seguito alla litigata tra Bugo e Morgan. In quel frangente, l’attore era impegnato come fonico per l’evento. Fortuna ha voluto che venisse inquadrato solo per pochi secondi ma abbastanza da catturare l’attenzione del pubblico femminile del piccolo schermo, tanto da guadagnarsi fin dal giorno dopo notorietà ed un incremento esponenziale dei suoi followers su Instagram.

Nonostante ciò, Gilles Rocca ha da sempre amato la recitazione, tanto da essere attivo su più fronti nel settore, anche prima dell’ “incidente” che lo ha reso famoso. Infatti, già dal 2005 è stato presente in televisione in fiction importanti ma rivestendo ruoli marginali, spesso presenti in un unico episodio come: Carabinieri 5 (criminale, 2005), Distretto di Polizia 6 (giocatore d’azzardo, 2006) e Don Matteo 7 (Julio, 2009).

Ha fatto anche parte del cast de I Cesaroni nel ruolo di Daniele nel 2009 per poi approdare in Ris Roma 3 interpretando Sandro Accoliti. Ha recitato ne Le Tre Rose di Eva (biker, 2018) e in Nero a metà nei panni di Danilo Bosca (2019).

Ha girato, inoltre, diversi cortometraggi come regista per il settore cinematografico. In un’intervista ad Ora ha dichiarato che i suoi “lavori del cuore” sono stati: Metamorfosi sulla violenza sulle donne diventato poi documento ufficiale del Ministero degli Interni nella lotta al femminicidio; Castin Die-rector che gli è valso il premio Massimo Troisi come miglior regista e miglior corto nel 2018 e poi Duchenne, docufilm sulla distrofia muscolare, vincitore del festival “Tulipani di setta nera” nel 2018.

Tra i premi è da annoverare anche quello come miglior attore in Volami nel cuore. Lo stesso Gilles nella medesima intervista ha parlato della professione di regista come sua preferita. Infatti, quest’ultima gli permette di costruire le sue storie senza condizionamenti o limitazioni altrui, senza “metterti al servizio” di un personaggio o di una narrazione come farebbe, invece, un attore. Essere regista significa per lui scrivere i suoi racconti e girarli con la sua visione, la propria prospettiva di vita.

Gilles Rocca nel tempo ha partecipato anche a diversi programmi televisivi. Da ragazzo ha fatto parte di Campioni – Il sogno ma la sua presenza non durò molto a seguito di un infortunio che lo costrinse a ritirarsi non solo dalla trasmissione tv ma anche dalla carriera calcistica. Una delusione per l’attore e regista.

Ha fatto parte poi del cast di Volami nel cuore in onda al tempo su Rai 1, ogni sabato per 7 settimane. In quel contesto i produttori del programma cercavano degli attori provenienti dall’Accademia d’arte drammatica. L’obiettivo era quello di mettere in scena le qualità e capacità attoriali dei protagonisti. La proposta gli arrivò dal regista Roberto Cenci e oltre ad riuscire di passare il provino, Gilles Rocca vinse con il duro lavoro l’edizione del programma nel 2008.

Un’ulteriore vittoria è stata quella di Ballando con le stelle nel 2020, mentre, nonostante fosse uno dei concorrenti più forti, è uscito dall‘Isola dei famosi 2021 a metà programma, a causa del televoto. Ha confessato di aver deciso di prendere parte a quest’ultima trasmissione con l’intento di mettere alla prova i propri limiti e superarli. Ha fatto parte, inoltre, della Nazionale artisti nel luglio 2021.

Gilles è ed è stato anche il volto di tanti brand pubblicitari: da Montana e Gratta e Vinci a Compeed, Gyproc e Intralot. Ha fatto il modello, inoltre, per Dolce e Gabbana, Man In Town, Ducati ed altri. Mentre al cinema è stato protagonista del film Tre tocchi nel 2014 e ha recitato in Natale a Londra nel 2016.

Nonostante ciò, Gilles è anche un imprenditore. Lavora nell’azienda di famiglia che si occupa di noleggio e assistenza tecnica di strumenti musicali e ha all’attivo ben 19 Festival di Sanremo.

daniela martani bio

Daniela Martani

mr rain bio

Mr. Rain