Giusy Buuscemi biografia
in

Giusy Buscemi

La vita privata di Giusy Buscemi

Giusy Buscemi nasce a Mazara del Vallo, in Sicilia, il 13 aprile 1993. Trascorre la sua infanzia e la sua giovinezza in un piccolo paesino affacciato sul Mediterraneo, insieme ad una famiglia molto cattolica, che le insegna saldi e rigidi principi cristiani. Giusy è molto legata alla sua famiglia e al suo paese natale ed è lì che insegna catechismo ai bambini, si iscrive al liceo scientifico e ad un corso di danza. A diciannove anni arriva la svolta e decide di partire per Roma per inseguire i suoi sogni.

#gooooooodmorning #smiletomebaby

A post shared by Giusy Buscemi (@giusybuscemii) on

Le misure di Giusy

La Buscemi è alta 175 cm e pesa 61 Kg.

Gli amori di Giusy Buscemi

Giusy Buscemi e Giuseppe Galfano:

Il primo amore importante per Giusy è Giuseppe Galfano, detto Picci, che l’attrice conosce fin dall’infanzia. Dopo aver frequentato le stesse scuole, i due si fidanzano e stanno insieme due anni. La loro relazione finisce due mesi dopo l’incoronazione di Miss della Buscemi. Tante sono le persone che giudicano la sua scelta, in quanto lei stessa aveva giurato che non lo avrebbe lasciato dopo l’incoronazione, come hanno fatto invece tante sue colleghe. La Miss però si è difesa, dichiarando che, nonostante sognasse matrimonio e dei figli, ha voluto interrompere la relazione a causa della distanza. A quei tempi infatti lei era sempre più impegnata con il lavoro, mentre lui studiava all’Università di Verona.

Alex Adinolfi

Dopo l’incoronazione e la rottura col fidanzato, Giusy conosce Giuseppe Adinolfi, un attore di Salerno. I due vengono visti spesso ad eventi mondani e Alex condivide sui social alcune foto insieme, anche mentre si scambiano qualche bacio. I due stanno insieme per un anno e dopo la loro rottura, Alex partecipa come corteggiatore nel programma “Uomini e donne”.

Jan Michelini

A soli 24 anni, Giusy diventa la moglie di Jan Michelini, regista di Don Matteo, di 13 anni più grande di lei. I due si conoscono ad una cena di beneficenza e si fidanzano nel 2015. Tra loro non è stato un colpo di fulmine anzi, lei ha anche dichiarato che non avrebbe mai pensato che potesse piacerle. Pian piano però i due si conoscono, scoprono di condividere molte cose e si innamorano. La Buscemi ha sempre ammesso di credere fermamente nel vero amore e Jan è proprio l’uomo che ha sempre cercato, capace di farla sentire protetta e al sicuro. I due si sposano nella chiesa di Santa Maria in Trastevere a Roma, città in cui vivono. Il giorno delle nozze, Giusy è bellissima e raggiante, in un abito in pizzo che ricorda quello di Grace Kelly. Il loro è un matrimonio da favola, dal sapore di altri tempi, quello che lei fin da piccola sognava. Giusy ha dichiarato di essere contenta di sposarsi in giovane età e il suo desiderio di una famiglia numerosa è ancora più forte.

Nel 2017, dopo vari sospetti, viene confermato che l’attrice aspetta il primo figlio dal marito. L’11 febbraio 2018 Giusy diventa mamma di una femminuccia di nome Caterina Maria.

La carriera di Giusy Buscemi

Nel 2012 appare al grande pubblico vincendo il concorso nazionale di Miss Italia ma, fin da subito, da prova della sua bravura come attrice. Richiesta dai registi e amatissima dalla gente, debutta nel film “Baci salati” del 2012, una commedia di Antonio Zappalà. Nel 2013 recita in “Nero Infinito”, film giallo di Giorgio Bruno e nel 2014 in “Fratelli unici”, insieme a Raoul Bova e Luca Argentero. Giusy è anche uno dei volti più noti delle fiction italiane e la vediamo recitare in “Don Matteo 9”, “La Bella e la Bestia”, “Un passo dal cielo 3”, “La dama velata”, “Il giovane Montalbano”, la serie evento “I Medici”, e “C’era una volta Studio Uno”. Giusy ha un ruolo da protagonista nella fiction “Il paradiso delle signore” e “Il paradiso delle signore 2”, ispirate al romanzo di Emile Zolà. Qui da il volto a Teresa Iorio, una ragazza siciliana piena di sogni e ambizioni, tra cui quello di un matrimonio e di una famiglia, un po’ come l’attrice stessa. Nella fiction, ambientata a Milano, è contesa tra due amatissimi attori, il tenebroso Giuseppe Zeno e il carismatico Alessandro Tersigni.

Nel 2016 partecipa al documentario di Alberto Angela “Stanotte a Firenze”, dove interpreta la Venere di Botticelli. Torna poi nel 2017 nella puntata “Stanotte a Venezia”, dove veste i panni della cortigiana e poetessa Veronica Franco, vissuta nel ‘500.

Nel 2017 torna sul grande schermo con il film “Smetto quando voglio- Masterclass”, dove interpreta una giovane professoressa di latino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Alessio Boni biografia

Alessio Boni

Riccardo Marcuzzo biografia

Riccardo Marcuzzo