Alessio Boni biografia
in

Alessio Boni

La vita privata di Alessio Boni

Alessio Boni nasce nel 1966 a Sarnico, in provincia di Bergamo. Trascorre un’infanzia serena insieme alla mamma casalinga, al padre artigiano e ai suoi due fratelli, Andrea e Marco. La sua è una famiglia di piastrellisti e a quattordici anni, dopo aver lasciato la scuola, comincia ad imparare il mestiere del padre.

Ben presto però scopre che non è il lavoro adatto a lui e entra nel corpo della Polizia di Stato. A vent’anni lascia l’Italia e prende un aereo per la California. Si ferma a San Diego dove si guadagna da vivere facendo diversi lavoretti, come il pizzaiolo, il cameriere, il pony express e il baby sitter. Torna poi in Italia e trova lavoro come animatore turistico.

Le misure di Alessio Boni

Dice che al suo fisico prestano più attenzione gli altri, deve ringraziare solo i suoi genitori. Alessio è alto 179 cm e pesa 77 Kg.

Gli amori di Alessio Boni

Alessio Boni è sempre molto riservato quando si tratta di storie d’amore. Sappiamo che è stato fidanzato per qualche anno con una certa Francesca, di cui però non ha voluto svelare il cognome.

Nel 2017 esce allo scoperto con la compagna Nina Verdelli, giornalista di Vero, figlia della famosa giornalista Cipriana Dall’Orto. I due vengono paparazzati mentre passeggiano per Milano in atteggiamenti molto teneri ed intimi. L’attore ha dichiarato di aver sofferto tremendamente per amore e spera di trovare una donna con cui stare tutta la vita e con cui avere una famiglia numerosa.

La carriera di Alessio Boni

La sua carriera di attore comincia nel 1988 con i fotoromanzi. Nel 1990 debutta nel film “Il mago” di Ezio Pascucci. Nel 1992 si iscrive e si diploma all’Accademia nazionale d’arte drammatica e nel 1995 segue un corso di recitazione a Los Angeles. Torna poi in Italia dove si esibisce in “Sogno di una notte di mezza estate”, “Peer Gynt” e “L’avaro” di Moliere.

… sì, proprio tu! #alessioboni66

A post shared by Alessio Boni (@alessioboni66) on

Nel 1998 ha un ruolo da protagonista nella miniserie “La donna del treno” e nel 2000 raggiunge la popolarità grazie alla fiction “Incantesimo”.

Sul grande schermo invece arriva la svolta con il film “La meglio gioventù” di Marco Tullio Giordana, dove recita insieme ad altri volti noti del cinema italiano, come Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca e Luigi Lo Cascio.

Nel 2004 interpreta Heathcliff nella miniserie “Cime Tempestose”, ispirata al romanzo inglese di Emily Bronte, insieme ad Anita Caprioli.

Nel 2005 interpreta altri due film di Marco Tullia Giordana, “Quando sei nato non puoi nasconderti” e nel 2008 “Sanguepazzo”. Nel 2005 recita nel film “La bestia nel cuore” con Giovanna Mezzogiorno, candidato all’Oscar come “miglior film straniero”. Nel 2006 riceve il premio il Globo d’oro come miglior attore nel film “Arrivederci amore, ciao”

Nel 2007 è il Principe Andrej in “Guerra e Pace” e si cala nel ruolo del pittore in “Caravaggio”, nel 2008.

Altre fiction in cui ha recitato sono “Rebecca, la prima moglie”, “Puccini”, “Tutti pazzi per amore 2” e “I cerchi nell’acqua”.

Nel 2010 ha una parte nel film “The tourist”, dove recitano due grandissimi attori, Johnny Depp e Angelina Jolie.

Nel 2012 recita in “Walter Chiari- Fino all’ultima risata” dove interpreta l’attore comico.

Nel 2013 è Ulisse in “Odysseus” una serie tv francese che è stata poi trasmessa nel 2014 in Italia.

Nel 2013 recita nel film “Maldamore” con Claudia Gerini e Luca Zingaretti e nel 2014 in “Gli anni spezzati”.

Nel 2017 interpreta il padre autoritario della famiglia Franza in “Di padre in figlia” e sempre nello stesso anno è anche il protagonista della fiction “La strada di casa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Robert Iler biografia

Robert Iler

Giusy Buuscemi biografia

Giusy Buscemi