Hope Solo biografia
Fonte Instagram
in

Hope Solo

La vita privata di Hope Solo

Hope Solo è una calciatrice nata a Richland (Washington) il 30 luglio 1981, sotto il segno del Leone, con il nome di Hope Amelia Solo. Ha origini italiane. La mamma Judy Lynn Shaw ed il papà Jeffrey si sono separati quando lei era piccola. Ha un fratello, Marcus ed insieme a lui è stata “rapita” per cinque giorni dal papà che, poi, è stato arrestato. Un rapporto complicato quello di Hope con la figura paterna che, però, alla fine è riuscita a perdonarlo definendo questo gesto la cosa migliore della sua vita. Si considera una ragazza forte ed introversa.

Dal 2012 è sposata con Jerramy Stevens.

Le misure

Hope Solo è alta 1.75 metri e pesa circa 69 kg.

Gli amori di Hope

Il 13 novembre 2012, Hope Solo si è sposata con Jerramy Stevens, ex giocatore di football di due anni più grande di lei. La coppia ha vissuto momenti di alti e bassi, ma l’amore che li unisce ha sempre vinto e sono andati avanti felici ed innamorati l’uno dell’altra.

La carriera della Solo

Hope Solo si avvicina al calcio grazie al papà, grande appassionato di questo sport. Inizia a giocare nella squadra del college come attaccante e per lei le partite rappresentano una valvola di sfogo. Le trasferte, però, costano troppo e la mamma non se le può permettere, così il suo quartiere si mobilita e raccoglie i fondi necessari per realizzare il suo sogno.

Nel 1999 diventa portiere e debutta nella Nazionale Maggiore degli Stati Uniti. Matura esperienza, para rigori e non mancano neanche le polemiche come nel 2007 contro l’allenatore che non la schiera in campo nonostante l’ottima partita precedente. Nel 2008 vince la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Pechino, mentre la seconda arriva ai Giochi Olimpici di Londra nel 2012. Dal 2013 milita nel Seattle Reign. Nel 2015 vince il Mondiale di Canada.

Scrive una sua biografia dal titolo Solo: A memoir of Hope.

Andrea Occhipinti biografia

Andrea Occhipinti

Alessandra Grillo biografia

Alessandra Grillo