Irene Pivetti biografia
Fonte Facebook
in

Irene Pivetti

La vita privata di Irene Pivetti

Nata a Milano, il 4 aprile 1963, Irene Pivetti è una nota giornalista, politica e conduttrice italiana.

E’ figlia del regista Paolo Pivetti e dell’attrice Grazia Gabrielli, nonché sorella dell’attrice Veronica Pivetti.

Si laurea alla facoltà di lettere, con indirizzo filosofico, con il massimo dei voti, all’università Cattolica di Milano. Subito dopo lavora come consulente editoriale per Motta Editore, Mondadori, Club degli Editori e De Agostini.

Negli anni ’90 intraprende la carriera politica, schierandosi con la Lega Nord e successivamente con il nuovo partito UDEUR (Unione Democratica per l’Europa).

Irene Pivetti ha ricoperto diverse cariche importanti: Presidente della Camera dei Deputati dal 16 aprile 1994 al 8 maggio 1996; Deputata della Repubblica Italiana dal 23 aprile 1992 al 29 maggio 2001; nel 2009 è assessore al lavoro e formazione professionale nel comune di Berceto.

Gli amori

Il primo matrimonio di Irene Pivetti è con Paolo Taranta, ma è stato annullato dalla Rota Romana, in quanto lei non voleva figli. Nel 1997 sposa Alberto Brambilla, ma si separano nel 2010. Per il bene dei figli decidono di ricostruire una civile convivenza. Hanno due figli: Federico e Ludovica Maria, che si è sposata nel 2017, a 18 anni, con il compagno Camil Grimaldi.

Le misure

Irene Pivetti è alta 162 cm e pesa circa 50 kg.

La carriera televisiva e politica

Dal 1990 al 1994 è responsabile della Consulta Cattolica della Lega Lombarda. A 31 anni è la più giovane presidente della Camera della storia politica italiana.

Nel 1996 è rieletta deputato della Lega Nord, tuttavia sarà espulsa a causa della sua opposizione alla linea indipendentista della Padania. Così fonda nel 1998 Italia Federale, che infine diviene UDEUR, di cui è presidente dal 1999 al 2002.

Alle elezioni regionali del 2013 in Lazio, si candida con la Fondazione Cristiano Popolare, ed alle amministrative del 2016, si schiera con Matteo Salvini, ancora in Lega Nord.

In qualità di giornalista ha collaborato con Il Messaggero (1996-1997), Libero (2000) e Il Campanile nuovo (2000-2002).

Irene Pivetti è stata, inoltre, conduttrice televisiva in diversi programmi, a partire dagli anni 2000: inizia su La7 con Fa’ la cosa giusta e La giuria nel 2002 e nel 2003; gli anni successivi passa a Mediaset, con i programmi Bisturi!, Giallo1, collabora a Buona Domenica e conduce il talk show politico Liberi tutti; nel 2006 e nel 2007 si occupa di inchiesta con il programma Tempi moderni. Partecipa all’edizione 2007 di Ballando con le stelle ed infine conduce Iride – il colore dei fatti su Odeon TV.

In tempi recenti è intervenuta opinionista fissa in varie trasmissioni di attualità ed intrattenimento, tra cui Domenica In… Così è la vita, dal 2011 al 2013, condotta da Lorella Cuccarini. Recentemente è apparsa su La7 ai programmi Tagadà e Coffee Break, dalla parte di Salvini.

Valeria Bilello biografia

Valeria Bilello

Bruce Lee biografia

Bruce Lee