Isabella Biagini biografia
in

Isabella Biagini

La vita privata di Isabella Biagini

Isabella Biagini, registrata all’anagrafe con il nome “Concetta”, è nata a Roma il 19 dicembre del 1943 morta a Roma il 14 Aprile del 2018. Isabella aveva avuto una ischemia il 2 novembre del 2017 ed è morta dopo avere ricevuto per mesi cure paliative nella clinica in cui era ricoverata. E’ stata una famosa attrice e imitatrice degli anni ’60-’70.

Purtroppo la sua vita non è mai stata semplice, specialmente dal punto di vista sentimentale; due matrimoni, entrambi falliti. Dal 1998 cominciano i drammi: alla figlia Monica, nata dal primo matrimonio, viene diagnosticato un cancro al pancreas e in poco tempo muore, lasciando la madre senza un briciolo di felicità in corpo. La Biagini sprofonda così in una grandissima depressione e decide di ritirarsi da sotto i riflettori. Negli anni successivi non viene più cercata e inizia a scomparire nell’oblio.
La depressione l’ha condotta sul lastrico: vive con 700 euro al mese di pensione. Ora la sua famiglia è composta soltanto dal fratellastro Luigi, con cui il rapporto è conflittuale, e il suo barboncino di nome Richard Gere.

Dal 2014 la Biagini ha più volte rischiato lo sfratto, fino a quello definitivo avvenuto nel 2017. Sempre nel 2014, inoltre, si è verificato un incendio nel suo appartamento a Roma.
Nel dicembre 2016 è stata investita da un auto mentre inseguiva il suo cagnolino, ma pochi giorni dopo in un’intervista a Barbara D’Urso ha assicurato di stare bene e ha aggiunto di aver subìto lo sfratto poco prima di Natale.

Di recente la sua salute si è aggravata drammaticamente; il 2 novembre 2017 ha avuto un’ischemia e da allora è ricoverata alla clinica Villa Sandra di Roma.
Non si hanno più sue notizie, perciò Barbara D’Urso ha lanciato un disperato appello per avere sue informazioni. Dietro questo appello c’è anche un’altra ragione: in quest’ultimo periodo è emersa la rivelazione di un figlio tenuto segreto dall’attrice per tutti questi anni, Damiano Stefano Caltagirone. 

Il figlio segreto Stefano

Damiano Stefano Caltagirone era già comparso in una puntata di Domenica Live insieme a Isabella Biagini, la quale, però, lo aveva definito il nipote. Lui afferma di essere il figlio non riconosciuto dell’attrice e di essere nato da una relazione durata 40 anni, ma mai ufficializzata, tra suo padre, l’imprenditore edile Camillo Bellavista Caltagirone, e la Biagini. Il padre sarebbe morto nel 1989.

Gli amori di Isabella Biagini

La vita sentimentale di Isabella è segnata da due matrimoni fallimentati. Il primo avuto con Roberto Romagnani, da cui è nata la figlia Monica, il secondo con Piero Campagnola.

La carriera di Isabella Biagini

Debutta dietro la macchina da presa nel 1955 con Le Amiche, diretta da Michelangelo Antonioni, poi è un susseguirsi di successi in pellicole come Amore all’Italiana, Il Cocco di Mamma e Gli Infermieri della Mutua.
Isabella Biagini ha sempre incarnato il ruolo dell’oca giuliva: una bionda procace, superficiale e distratta.

Dal 1979, ha saputo reinventarsi come imitatrice. Con C’era una volta Roma, infatti, la bella Isabella Biagini ha saputo conquistare tutti con l’imitazione di Mina.

Divenuti sempre più scarsi gli impegni di lavoro, la sua carriera ha iniziato il declino, finendo confinata nell’ambito dello spettacolo di cabaret e delle TV locali.

Nel 1992 è stata ospite del programma Agenzia matrimoniale, facendo scalpore, infatti in quell’occasione venne accusata di volersi fare pubblicità in un momento di declino professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valentina Corti biografia

Valentina Corti

Benedetta Massola biogafia

Benedetta Massola