Isabella Rossellini biografia
Fonte Instagram
in

Isabella Rossellini

  • Data di nascita: 18 giugno 1952 (mercoledì)
  • Età: 67 anni
  • Segno zodiacale: Cancro
  • Professione: Attrice, Modella
  • Titolo di studio: Diploma in moda e costumi
  • Luogo di nascita: Roma
  • Altezza: 173 cm
  • Peso: 62 kg
  • Account social: Instagram

La vita privata di Isabella Rossellini

Isabella Rossellini, nata il 18 giugno 1952 a Roma, è figlia d’arte: sua madre è l’attrice svedese Ingrid Bergman (tre volte vincitrice del Premio Oscar) e suo padre è il regista neorealista Roberto Rossellini. Ha una gemella, Isotta, critica letteraria e professoressa ad Harvard e a Princeton di letteratura italiana. La Rossellini ha anche una sorellastra, Pia Lindström, nata dal primo matrimonio di sua madre con il dottor Aron Lindström, un fratello, Roberto Rossellini jr, e quattro fratellastri nati dagli altri matrimoni del padre.

Isabella è sin da piccola immersa nel mondo del cinema, appassionandosi particolarmente ai costumi di scena, al punto da conseguire un diploma all’Accademia di costume e di moda di Roma. Ha 19 anni quando si trasferisce a New York, lavorando come inviata per la Rai.

L’aspetto di Isabella Rossellini

Dopo qualche anno da modella, nel 1982 Isabella Rossellini diventa testimonial del noto marchio di bellezza Lancome. Per dieci anni il suo è il volto perfetto della casa cosmetica francese che però la sostituisce con una modella più giovane quando Isabella compie 40 anni.

Anche invecchiando la Rossellini è bellissima, accetta e ama le sue rughe, diventando a 65 anni il simbolo delle donne che non hanno paura di invecchiare. Dopo 25 anni ritorna ad essere la protagonista della pubblicità di Lancome, per lanciare la crema antietà Renergie Multiglow.

Gli amori di Isabella Rossellini

Una giovane Isabella Rossellini sposa un altrettanto giovane Martin Scorsese nel 1979, ma i due si lasciano dopo soli tre anni di matrimonio. Il suo secondo matrimonio è con il modello Jon Wiedemann, con il quale la relazione termina nel 1986, e con il quale Isabella ha una figlia, Elettra. Altre liaison attribuite all’attrice sono quelle con l’attore Gary Oldman, con il regista David Lynch e con il ballerino Mikhail Baryshnikov.

I successi di Isabella Rossellini

Esordisce al cinema con il ruolo di Dorothy Vallens in Velluto blu, film di David Lynch (1986), ma viene stroncata, a causa di alcune scene di nudo, dai critici cinematografici, alcuni dei quali sono anche amici dei suoi genitori. Ricompare sul grande schermo recitando in La morte ti fa bella, film che le procura un Saturn Awards come Migliore attrice protagonista, poi in Fearless, Amata immortale e Le valigie di Tulse Luper.

I talenti di Isabella Rossellini sono svariati. La figlia di Ingrid Bergman e Roberto Rossellini si batte molto per la salvaguardia della natura e per gli animali, sostenendo diverse associazioni per i cani guida per non vedenti. Si occupa anche di promuovere la conservazione del cinema, della fotografia e dell’arte.

Picture my son @gloomyross took of me with the chicks

A post shared by Isabella Rossellini (@isabellarossellini) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ariadna Romero biografia

Ariadna Romero

Paolo Kessisoglu biografia

Paolo Kessisoglu