james gandolfini biografia
in

James Gandolfini

La vita privata di James Gandolfini

James Gandolfini è nato nel New Jersey a Westwood il 18 settembre del 1961. Le origini di Gandolfini sono chiaramente italiane, il padre era originario di Borgo Val di Taro in provincia di Parma mentre la madre aveva origini campane.

James è stato sposato con Marcy Wudarski con la quale ha messo al mondo il figlio Michael nel 2000. Dopo la separazione con Marcy nel 2002 si è risposato con la modella Deborah Lin nel 2008 e da lei ha avuto la figlia Liliana Ruth, nata del 2012.

La morte precoce in Italia

James Gandolfini è morto durante un viaggio in Italia. L’attore avrebbe dovuto recarsi a Taormina per il Film Fest e ne aveva approfittato per una gita a Roma insieme al figlio adolescente Michael. E’ stato proprio il figlio di 13 anni a trovarlo morto nel bagno dell’albergo dove i due alloggiavano. La causa del decesso fu un attacco di cuore.

La morte precoce di Gandolfini ha lasciato tutto il mondo dello spettacolo americano di stucco, James ha detta dei suoi colleghi prima di essere un grande professionista era un grande uomo: umile, ironico, leale e molto pacato.

La carriera di James Gandolfini

Gandolfini è diventato attore per puro caso accompagnando un amico ad un provino al quale alla fine venne selezionato lui stesso. Negli anni novanta ha avuto diverse parti in pellicole importante, anche se mai come protagonista.

Nei vari film a cui ha preso parte si è sempre prestato ad interpretare sia la parte del poliziotto che di malvivente. Ad esempio poliziotto in Il tocco del male o lo scagnozzo in Una vita al massimo di Tony Scott.

Importanti anche le partecipazioni in Get Shorty e in Allarme Rosso. La carriera di James Gandolfini prende il volo nel 1999 con l’uscita della prima stagione de I Soprano. Nonostante le sei stagioni di questa serie legata alla malavita del New Jersey non ebbe il successo che meritava in Italia, in Usa e nel resto del mondo a stregò gli spettatori.

Interpretare il boss Tony Soprano è stato il vero passaggio da attore a grande Star di Gandolfini. Insieme a Vito Corleone di Marlon Brando, Soprano è il boss della televisione più famoso del pianeta. Un boss controverso che dopo avere ordinato un omicidio corre dalla sua psicologa e che gestisce la sua “famiglia” come una normale azienda. Un boss che si preoccupa dei voti a scuola dei propri figli ed allo stesso tempo è obbligato ad essere spietato per non essere soppiantato dai nemici.

Oltre che al successo, il ruolo di Tony Soprano ha portò nelle tasca di Gandolfini una montagna di soldi, sembra che nell’ultima stagione il suo compenso fosse di circa 1 milione di dollari a puntata. La carriera dopo I Soprano continuò con altrettanto successo, anche se ormai James rimase inevitabilmente legato alla figura di Tony Soprano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tony Sirico biografia

Tony Sirico

Emma Marrone biografia

Emma Marrone