Juliette Lewis biografia
Fonte Instagram
in

Juliette Lewis

La vita privata

Juliette Lewis è nata a Los Angeles, il 21 giugno 1973. E’ una nota attrice e cantante americana.

Il padre era il noto attore Geoffrey Lewis; la madre, Glenis Batley, è una grafic designer. Divorziarono quando Juliette aveva appena 2 anni. Proviene da una famiglia numerosa composta da otto figli: tre fratelli di nome Lightfield, Peterand, Miles; quattro sorelle di nome Brandy, Hannah ed Emily, una sorellastra di nome Dierdre e un fratellastro di nome Matthew.

Fin da bambina, Juliette è stata appassionata di recitazione, seguendo l’inclinazione artistica di suo padre. Inoltre ha praticato karate e preso lezioni di piano e di danza per un certo periodo. All’età di 12 anni, nel 1987, ebbe l’opportunità di recitare nella sitcom “Home fires”.

La rivincita di Juliette Lewis: da adolescente difficile ad artista eclettica

L’attrice ha lasciato dietro le spalle un passato piuttosto burrascoso: all’età di 13 anni ha iniziato il consumo di marijuana; dopo aver lasciato la scuola superiore all’età di 15 anni, è stata arrestata per aver frequentato un dance bar minorenne ed in seguito, a 21 anni, per guida illegale; a 26 anni è entrata in riabilitazione per tossicodipendenza.

Nonostante le premesse negative, l’artista è riuscita a risollevarsi ed a prendere in mano la propria vita, evolvendo sia come cantante sia come attrice.

Gli amori

Nel 1989 Juliette ha avuto una relazione amorosa con Brad Pitt, durata circa 4 anni. Dal 1999 al 2005 è stata sposata con Stephen Berra.

Le misure

Juliette Lewis è alta 168 cm e pesa 58 kg.

La carriera

Juliette Lewis ha debuttato al cinema nel 1988, nel film “Ho sposato un’aliena” di Richard Benjamin. Il primo ruolo importante è nel 1991, nel film di Martin Scorsese, “Cape Fear – Il promontorio della paura“, con il quale si aggiudica una Nomination all’Oscar come miglior attrice non protagonista e ai Golden Globe.

Altre collaborazioni degne di citazione sono: “Mariti e mogli”, di Woody Allen (1992); “Buon compleanno Mr. Grape“, con i giovani Johnny Depp e Leonado Di Caprio; “Assassini nati – Natural Born Killers“, di Oliver Stone (1994) con il quale vince il premio Pasinetti come miglior attrice, alla Mostra internazionale di Venezia; “Un amore speciale” (1999) di Garry Marshall; “Via dall’incubo”, di Michael Apted (2002); “Due cuori e una provetta”, di Josh Gordon (2010).

L’ultimo film in cui ha recitato risale al 2017 e si intitola “Back Roads“, di Alex Pettyfer. Inoltre, Juliette Lewis ha preso parte a diverse serie tv, tra le quali: “Vite dannate“, al fianco di Brad Pitt (1990); “Il socio” (2012) ed infine “Secrets and Lies” (2015).

Dal 2003, Juliette Lewis è stata la leader della band alternative rock “Juliette and the Licks” e successivamente, dal 2009, fonda la band “Juliette and the New Romantiques“. Ha collaborato con diversi gruppi musicali, tra cui “The prodigy” e gli “Infidels”, partecipando alla colonna sonora del film “Il corvo 3”, con il brano “Hot Ride“.

Maurizio Micheli biografia

Maurizio Micheli

Dj Ringo biografia

Dj Ringo