Julio Iglesias biografia
Fonte Instagram
in

Julio Iglesias

La vita privata di Julio Iglesias

Julio José Iglesias de la Cueva meglio noto come Julio Iglesias nasce a Madrid il 23 Settembre 1943, figlio di Julio Iglesias PugaMaría del Rosario de la Cueva y Perignat.

Ha un fratello, Carlos.

Da ragazzo si appassiona al calcio e gioca nelle giovanili del Real Madrid, sognando una carriera da portiere. Successivamente si iscrive alla facoltà di Legge all’Università di Madrid, ma non completerà gli studi.

A vent’anni, in seguito a un gravissimo incidente stradale, passa un anno e mezzo fermo per la riabilitazione. È in questo periodo che scrive le prime canzoni e comincia a suonare la chitarra.In seguito si sposta a Londra per imparare l’inglese e si esibisce nei pub.

È un grande ammiratore del connazionale Rafael Nadal, campione di tennis che gli piacerebbe avere come figlio. Vive a Miami con la famiglia.

Le misure di Julio Iglesias

Alto 185 cm, slanciato, abbronzato, dotato di sorriso smagliante, fluente chioma castana e sguardo penetrante, Julio Iglesias è entrato nell’immaginario erotico femminile per la sua camicia bianca aperta sul petto, la voce suadente e le movenze sensuali.

Gli amori di Julio Iglesias

Latin lover per eccellenza, Julio Iglesias è amatissimo dal pubblico femminile. Dichiara di aver amato 3.000 donne nel solo decennio 1970-1980, cifra ridimensionata dal Manager Alfredo Fraile che, però, conferma i flirt con Priscilla Presley, Bianca Jagger e la modella Debbie Dickinson.

Dalla prima moglie, la modella filippina Isabel Preysler, ha avuto Chabeli, Julio jr ed Enrique, anch’egli famoso cantante. Successivamente si lega a Miranda Rijnnsburger, che sposa nel 2010 a Marbella dopo vent’anni di convivenza. Da lei ha Miguel Alejandro, Rodrigo, le due gemelle Cristina e Victoria e Guillermo.

Julio Iglesias e il figlio segreto: Javier

Nel 2017 il cantante spagnolo Javier Santos, ospite a Domenica Live, dichiara che il test del DNA  conferma che suo padre è Julio Iglesias, con cui sua madre, la ballerina Maria Edite Santos, aveva avuto una relazione negli anni Settanta.

La carriera di Julio Iglesias

La prima affermazione è nel 1968 con la vittoria del Festival de la Canción de Benidorm con il brano La vida sigue igual.

Con la partecipazione all’Eurovision Song Contest (1970) e il brano Gwendolyne si fa conoscere dal pubblico europeo e comincia a incidere dischi in inglese, francese, portoghese, tedesco e italiano. In Italia conquista enorme popolarità con i brani Manuela (1975), Se mi lasci non vale, (1976), Sono un pirata, sono un signore, Pensami (1978).

Alla metà degli anni Ottanta si lancia alla conquista del mercato anglofono con il singolo All of You (1984) in duetto con Diana Ross. La consacrazione a divo di fama mondiale arriva nel 1985, quando riceve la sua stella lungo la Hollywood Walk of Fame. Altro importante riconoscimento: il Grammy Awards come Miglior Cantante Latino (1988).

Con trecento milioni di dischi venduti e tournée in tutto il mondo, Julio Iglesias è l’artista non anglofono di maggior successo di tutti i tempi e in assoluto il cantante solista più importante della musica pop europea.

Paul McCartney biografia

Paul McCartney

Adriano Pappalardo biografia

Adriano Pappalardo