Kylie Minogue biografia
Fonte Instagram
in

Kylie Minogue

La vita privata di Kylie Minogue

Kylie Minogue, all’anagrafe Kylie Ann Minogue, nasce a Melbourne in Australia, il 28 Maggio del 1968, da Ronald Charles Minogue, contabile, e dalla ballerina Carol Ann Jones. una balllerina. È la più grande di tre fratelli: Dannii, cantante, modella, e presentatrice e Brennan.

Fin da piccola sogna di lavorare nel mondo dello spettacolo e di diventare come Olivia Newton-John o Agnetha Fältskog. Frequenta lezioni di teatro, pianoforte e violino. La svolta arriva prestissimo (1986) quando entra nel cast della soap opera australiana Neighbours, nel ruolo di Charlene accanto a Russel Crowe, Jason Donovan e Nathalie Imbruglia.

Le misure di Kylie Minogue: la Venere in miniatura

Alta 152 cm per 47 kg di peso Kylie Minogue è un piccolo ma esplosivo concentrato di sensualità e carisma. Capelli biondi, occhi azzurri espressivi e sorriso magnetico hanno conquistato tutti, donne e uomini.

Gracias and ADIOS!!! 💚

A post shared by Kylie Minogue (@kylieminogue) on

Gli amori di Kylie Minogue

La vita sentimentale della Principessa del Pop non è mai stata lineare e tranquilla. Dichiara di aver amato e di essere stata amata ma di non essere stata in grado di trovare una stabilità e una famiglia.

È chiaro che mi domando come sarebbe avere un figlio. Ma il tuo destino è il tuo destino e, se per qualche miracolo dovessi rimanere incinta, non riesco a immaginare… è una cosa che saprei gestire?.

Dal 1989 ha una lunga relazione con il cantante degli Inxs, Michael Hutchence, che, nel Novembre 1997, viene rinvenuto morto suicida in una camera d’albergo a Sydney. L’evento segna profondamente Kylie che racconta di aver vissuto con l’artista un profondo legame e che la presenza di Hutchence è stata fondamentale per la sua crescita professionale aiutandola a combattere molte insicurezze.

Noi performer siamo le persone più insicure del mondo, siamo sempre li a chiederci, quand’è che si accorgeranno che sono un bluff?

Dal 2003 al 2007, al suo fianco, c’è l’attore francese Oliver Martinez, che le starà accanto durante tutto il difficile periodo della malattia.

Poi è la volta del modello Andres Velencoso (2008 – 2013).

La storia d’amore (2016 – 2017) con l’attore e produttore televisivo, Joshua Sasse, mette a dura prova la bella cantante che dopo la rottura, dovuta a un tradimento di lui, sprofonda in un brutto esaurimento nervoso. Donna dal carattere forte e determinato Kylie risale la china in breve tempo grazie a un viaggio in Thailandia.

Mi sono bastati sei giorni: ci metto un attimo a finire ko, ma non ci resto a lungo. Sono una persona troppo pragmatica.

Nel Luglio 2018 Kylie Minogue e il Direttore creativo di GQ Magazine britannico, Paul Solomons, pubblicano su Instagram delle foto insieme, piuttosto intime. Sarà amore?

La carriera di Kylie Minogue

Camaleontica e eclettica Kylie Minogue cambia spesso stile. Come la vita sentimentale anche la carriera professionale è ricca e variegata. Passa dal cinema, alla televisione, alla musica in un batter di ciglia, riscuotendo sempre grande affetto e stima dal pubblico.

Negli anni Ottanta esordisce in campo musicale esibendosi nella cover di The Locomotion di Little Eva. La scalata al successo è rapidissima e in breve tempo diventa icona pop conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Tutto questo grazie, specialmente, al primo album Kylie (1988) e al singolo Can’t get you out of my head.

Cambia continuamente ritmi e sonorità e con 13 album pubblicati e 8 milioni di copie vendute Kylie si consacra a Regina della musica commerciale.

Kylie Minogue e la battaglia contro il cancro

Dal 2005 al 2007 Kylie si ritira dalle scene per affrontare la malattia: un tumore al seno.

Quando ho avuto il cancro mi son resa conto che le cose sono cambiate, incontravo delle donne in strada ed il modo in cui mi guardavano era differente, in quel momento capivo che non guardavano solo Kylie ma vedevano una donna che aveva dovuto affrontare il dramma di un cancro al seno. È come se riuscissero ad avere una maggiore connessione con me.

Nel 2007, esce X, definito l’album del ritorno con brani che trattano le vicissitudini legate alla malattia e il film documentario White Diamond.

La vita non è un filo dritto, ci sono curve, alti e bassi, cose più interessanti e cose meno, basta solo sorridere alla vita e amare la gente pù che si può.

Nell’Aprile del 2018 pubblica il nuovo lavoro, Golden, nel quale si presenta come una splendida e sexy cowgirl nonostante i suoi cinquant’anni.

Edin Dzeco biografia

Edin Džeko

Cindy Crawford biografia

Cindy Crawford