Luca Giurato biografia
in

Luca Giurato

La vita privata di Luca Giurato

Il giornalista e conduttore televisivo Luca Giurato è nato a Roma il 23 Dicembre 1939 dal diplomatico siciliano Giovanni Giurato, che fu Console Generale in Uruguay.

I suoi fratelli sono Blasco (1941), direttore alla fotografia che ha lavorato con Giuseppe Tornatore nel film Nuovo Cinema Paradiso, e il cantautore Flavio (1949). Ha una sorella, Claudia, che fa la geologa.

Ottenuta la maturità classica, Luca Giurato avrebbe dovuto seguire le orme paterne, quindi recarsi a Losanna per studiare lingue straniere. Invece, si trovò ad occuparsi di cronaca nera per il quotidiano romano Paese Sera.

Così cominciò la sua carriera di giornalista che lo portò prima a lavorare per La Stampa, poi nel 1986 passò alla direzione del Giornale Radio di Radio Rai. Giurato continuò la scalata al successo fino a diventare vicedirettore del TG1, carica che tenne sino al 1990.

Curiosità

Da parte di madre, Luca Giurato è nipote dell’avvocato, giornalista, drammaturgo e regista Giovacchino Forzano (1883-1970), insigne librettista del melodramma italiano. Scrisse per Giacomo Puccini, Pietro Mascagni, Ruggero Leoncavallo.

Affascinato dalla nascente arte cinematografica, Giovacchino rilevò gli stabilimenti cinematografici Tirrenia Film per fondare gli studi Pisorno, la prima città del cinema italiana sino al 1937, quando venne soppiantata da Cinecittà.

Il figlio di Giovacchino, Andrea Forzano divenne regista e diresse film di fama internazionale. Tra gli altri, si ricorda Imbarco a mezzanotte (1951) entrato a far parte del progetto Cento film da salvare nella storia della cinematografia neorealista.

Le misure di Luca Giurato

Luca Giurato è alto 1 metro e 88 centimetri; pesa  87 chilogrammi circa.

Luca Giurato il più famoso gaffeur della televisione italiana

“Buongiorno di nuovo buongiorno e buona giornata e buon inizio di fine… eh no buon inizio di settimana che di fine settimana sveglia!… eh… a tutte le telespettatrici… e buon inizio e… fine eh no… buon inizio di settimana e delle spettator… ma perché me fai ride?”.

Luca Giurato

Divenuto conduttore del programma televisivo Unomattina che dà la sveglia agli italiani dagli studi di Rai 1, Luca Giurato è costretto ad anni di levatacce. Simpatico affabulatore, appare perfettamente in forma con le belle colleghe Livia Azzariti, Paola Saluzzi, Antonella Clerici.

La conduzione continua con Monica Maggioni ed Eleonora Daniele. Finché Luca Giurato comincia a dare segni di cedimento. Infila gaffe una dopo l’altra, tanto da diventare lo zimbello dei social. Nel 2008 Giurato lascia la trasmissione.

Nel frattempo però è diventato un personaggio umoristico sulle rete Mediaset. La Gialappa’s Band lo “cita” in Mai dire gol.

Striscia la Notizia crea la divertente rubrica “Ci avrei Giurato“, basata sugli strafalcioni del mitico Luca e dà vita ad una puntata speciale: “Luca Giurato Show“.

Intervistato in merito, l’interessato ha dichiarato:

“Conduzione di programmi? No, ho finito quando dopo il decimo anno ho detto addio a Uno Mattina, era un addio sentito. Ero stanco”.

Il pubblico ha dato credito alle giustificazioni del conduttore e lo ha perdonato.

Gli amori di Luca Giurato

Luca Giurato è stato sposato con Gianna Furio dalla quale ha avuto un figlio. In seconde nozze ha sposato la giornalista della Rai Daniela Vergara, discendente di un’antica famiglia della nobiltà napoletana.

La carriera di Luca Giurato

La prima apparizione televisiva di Luca Giurato risale agli anni Novanta, nella rassegna A Tutta Stampa in onda con il TG1 della notte.

Il programma d’intrattenimento di Rai1 Domenica in consacra Giurato come conduttore televisivo. Accanto a Mara Venier, forma una delle coppie artistiche che ottiene i maggiori favori del pubblico.

Negli ultimi anni il giornalista ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla professione di opinionista e di ospite.

Salvatore Angelucci biografia

Salvatore Angelucci

Red Ronnie biografia

Red Ronnie