manuel bortuzzo bio
in

Manuel Bortuzzo

  • Data di nascita: 3 maggio 1999 (lunedì)
  • Età: 22 anni
  • Segno zodiacale: Toro
  • Professione: Atleta, Nuotatore
  • Titolo di studio: Licenza media
  • Luogo di nascita: Trieste
  • Altezza: 190 cm
  • Peso: 79 kg
  • Account social: Instagram

La vita privata di Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo è nato a Trieste il 3 maggio 1999 sotto il segno del Toro. È diventato noto a seguito dell’incidente che lo ha visto coinvolto nel 2019. Il ragazzo, infatti, è stato vittima di una sparatoria per scambio di persona nella notte tra il 2 e il 3 febbraio all’Axa, periferia di Roma.

Da quel momento Manuel ha vissuto un vero e proprio incubo che lo ha costretto in sedia a rotelle. Tuttavia, la sua storia è stata esempio di forza e coraggio, tanto da rendergli omaggio attraverso un cortometraggio sulla sua tragica esperienza e da fargli scrivere un libro che raccontasse gli avvenimenti e le sue emozioni.

Manuel è figlio di papà Franco, venditore di automobili, e mamma Rossella, panettiera. La loro grande storia d’amore ha dato alla luce quattro figli: oltre a Bortuzzo, Kevin, Jennifer, Michelle. Nonostante sia nato a Trieste, il ragazzo è cresciuto a Treviso e poi si è trasferito a Roma per poter inseguire il suo sogno: arrivare alle Olimpiadi. Quasi sicuramente avrebbe dovuto partecipare a quelle di Tokyo 2020.

Da sempre, infatti, la passione più grande di Manuel è il nuoto. Prima dell’incidente, Bortuzzo era un ex promessa di questo sport e la sua bravura lo ha portato ad essere allievo di Gianni Gross a Portogruaro, prima, e poi di Christian Galenda a Castelporziano. Per inseguire il suo sogno, infatti, Bortuzzo si trasferisce in diverse città. Oltre a quelle già citate, anche Ostia e Stino di Livenza.

I suoi studi si concludono con la licenza media, in favore della dedizione per il nuoto. Tra le sue passioni c’è anche il pianoforte, che Manuel sa suonare molto bene.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manuel Bortuzzo (@manuelmateo_)

Le misure di Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo è alto 190 cm. Non si conosce il suo peso esatto però si potrebbe fare una stima: 79 kg.

L’incidente

Nella notte tra il 2 e il 3 febbraio presso l’Axa, periferia di Roma, Manuel Bortuzzo è stato vittima di una sparatoria per scambio di persona. Oltre ad aver raccontato la sua storia nel suo libro e nel documentario a lui dedicato, l’ex nuotatore ha portato la sua testimonianza anche al Grande Fratello Vip 2021-2022.

Bortuzzo, infatti, ha raccontato alle telecamere del reality di essere vivo per miracolo dopo essere stato colpito alla spina dorsale da un proiettile. Questo è passato a soli 22 millimetri di distanza dall’aorta. 22 millimetri in meno e Manuel sarebbe morto sul colpo.

Durante l’incidente con lui c’era il suo grande amico Ale, a cui deve la vita. La polizia, che lo ha assistito in quel momento, gli aveva fatto il test della pupilla senza tuttavia notare reazioni nel ragazzo.

Il suo migliore amico, sotto shock, ha così cercato di mantenerlo sveglio prendendolo letteralmente a schiaffi per 30 minuti. All’arrivo in ospedale, i medici gli hanno poi riscontrato costole rotte e  polmoni perforati. Con lui, al momento della sparatoria, c’era anche la sua ragazza di allora, Martina, ex nuotatrice anche lei, che, a causa del forte trauma psicologico subìto durante l’incidente, ha deciso di abbandonare per sempre il nuoto.

I suoi genitori, invece, sono stati allertati alle sei del mattino dalla Guardia di Finanza e in quel momento si trovavano a Treviso. I medici, in sala operatoria, non sapevano più come salvarlo tra emorragie e tamponamenti vari. Questo è quanto il ragazzo ha raccontato ai coinquilini della Casa del Grande Fratello Vip durante la sua partecipazione al reality.

A causa dell’incidente, Manuel è stato costretto a stare in sedia a rotelle. Il ragazzo ha riportato una grave lesione al midollo. Tuttavia, l’ex promessa del nuoto ha anche confessato che alcuni filamenti non sono stati intaccati e, a differenza di quanto inizialmente si potesse pensare, ora c’è la possibilità che Bortuzzo possa tornare a camminare.

Questo è il più grande sogno che ha.

Tatuaggi e significati

Manuel Bortuzzo ha molti tatuaggi sparsi in tutto il corpo. Tra questi:

  • Diversi tattoo sul braccio sinistro
  • Un’aquila sull’addome con sopra una scritta
  • Un 12 a mo’ di fiamma sul lato sinistro del collo
  • Delle ali dietro il collo
  • Una scritta sul lato sinistro del collo che poi Bortuzzo ha cancellato

Gli amori di Manuel Bortuzzo

Prima dell’incidente Manuel Bortuzzo era fidanzato con una ragazza di nome Martina, anche lei ex nuotatrice. Successivamente è stato legato a un’altra donna, Federica, figlia del suo attuale dentista, con cui però si sono lasciati.

Nella Casa del Grande Fratello Vip 2021 Bortuzzo ha avuto un breve flirt con una delle Principesse Hailé Selassié, Lulu, che però non è decollato. Anzi, il ragazzo, dopo un po’ ha dimostrato sofferenza nei confronti delle attenzioni della gieffina, con cui ha deciso di chiudere la “frequentazione”.

La carriera di Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo ha scritto un libro nel 2019 dal titolo Rinascere. L’anno in cui ho ricominciato a vincere, in cui l’ex promessa del nuoto italiano racconta tutto quello che la società, alla notizia del suo incidente, non ha potuto vedere: la sofferenza, lo sconforto, la rabbia e la forza che ha dovuto trovare dentro di sé; gli insegnamenti che ha saputo riconoscere anche in questa vicenda e, soprattutto, la sua determinazione. 

Nel 2020 ha iniziato la sua “carriera televisiva”. Infatti, è diventato presenza fissa al programma di Marco Liorni, Italia Sì! Mentre nel 2021 è andato in onda su Canale 5 il film documentario Ultima gara, in suo onore, con Raoul Bova, Massimiliano Rosolino, Filippo Magnini ed Emiliano Brembilla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manuel Bortuzzo (@manuelmateo_)

A settembre 2021 è entrato nella Casa del Grande Fratello Vip, alla conduzione di Alfonso Signorini.

maneskin bio

Maneskin

mariasole pollio bio

Mariasole Pollio